Champions League: Napoli e Inter ok, Milan non puoi sbagliare

Dopo le batoste in campionato, Napoli e Inter rialzano la testa in Europa con due prestazioni importanti che portano a casa punti decisivi per la classifica dei gironi. Gli azzurri di Walter Mazzarri, dopo la sconfitta casalinga col Parma, resistono agli assalti del Bayern Monaco, squadra che al momento rappresenta una delle maggiori favorite per la vittoria finale della coppa. Al San Paolo finisce 1 – 1 :
dopo appena cento secondi Kross buca la difesa napoletana e all’altezza del dischetto non sbaglia un rigore in movimento; al 39° Maggio, su assist di Inler, si infila dietro Lahm e, nel tentativo di servire Hamsik, trova l’ intervento di Badstuber che mette la palla nella porta sbagliata. Nel secondo tempo ,per un fallo di mano (molto dubbio) di Cannavaro, l’arbitro portoghese Benquerença fischia un rigore per i tedeschi: dal dischetto si presenta Mario Gomez, ma il bomber si fa ipnotizzare da De Sanctis che blocca la sfera. Ottimo punto perla squadra partenopea che blocca un Bayern fortissimo: gli uomini di Heynckes non subivano un gol da 1148 minuti. Peccato, invece, per il gol all’ultimo minuto di Aguero in Manchester City- Villarreal che modifica la classifica del girone A in questo modo: Bayern 7, Napoli 5, City 4, Villareal 0. Altro discorso per l’Inter, che in terra francese, a Lilla , vince 1- 0 e si porta in testa alla classifica con 6 punti. Dietro i nerazzurri, Cska e Trabzonspor a 4, Lilla a 2. L’Inter, dopo la sconfitta clamorosa in casa con i turchi, è riuscita ad espugnare due campi difficili come quello di Mosca e il Metropol di Lilla. Ieri a decidere è stato Gianpaolo Pazzini al 21° minuto , su assist di Zarate da un’azione iniziata da Sneijder. Strano come la squadra di Ranieri si trovi in cima al girone B di Champion’s e, allo stesso tempo, in fondo alla classifica di campionato con soli quattro punti.
Il terzo turno ha portato buoni risultati, ieri, per le italiane e stasera il Milan non può inciampare in casa contro il modesto Bate Borisov.Allegri, con Seedorf infortunato, sceglie Boateng in mediana, ma ha ancora qualche dubbio in difesa, dove c’è il ballottaggio tra Bonera e Mexes per prendere il posto affianco a Nesta. Infatti il mister toscano ha deciso di far riposare il brasiliano Thiago Silva. Questa il probabile 11 iniziale di Allegri contro i campioni in carica del campionato bielorusso: Abbiati, Abate, Nesta, Bonera, Taiwoo;Aquilani, Van Bommel, Boateng; Robinho; Cassano, Ibrahimovic.

                                                                                                                                                                                                                                                                                   Luigi Trapani Lombardo

  17:53 19.10.11
Condividi
article
17820
CalcioWeb
Champions League: Napoli e Inter ok, Milan non puoi sbagliare
Dopo le batoste in campionato, Napoli e Inter rialzano la testa in Europa con due prestazioni importanti che portano a casa punti decisivi per la classifica dei gironi. Gli azzurri di Walter Mazzarri, dopo la sconfitta casalinga col Parma, resistono agli assalti del Bayern Monaco, squadra che al momento rappresenta una delle maggiori favorite per
http://www.calcioweb.eu/2011/10/champions-league-napoli-e-inter-ok-milan-non-puoi-sbagliare/17820/
2011-10-19 17:53:09
Calcio,Champions League,Inter,Milan,Napoli,terzo turno
SPORT
Torna alla Home