Serie B: una grande Reggina stende anche il Varese e vola in classifica

Terza vittoria consecutiva e 5° posto solitario in classifica per la Reggina di mister Breda, e che vittoria! Dopo aver messo k.o. il Bari (3-1) e il Livorno (0-2), oggi la Reggina ha domato con il risultato di 3-2 il rampante Varese di Maran, reduce da tre vittorie consecutive.
Senza Bonazzoli e Campagnacci, i due “titolarissimi” dell’attacco Reggino, e con D’Alessandro squalificato, gli uomini di Breda non hanno avuto problemi e, anzi, avrebbero potuto chiudere il match con un risultato più rotondo nonostante l’eccellente condizione di forma degli avversari.
Ma questa Reggina non perdona, con 24 gol in 10 partite è il 2° miglior attacco della B dopo il pirotecnico Pescara di Zeman, che di gol ne ha 27. La classifica marcatori, infatti, parla chiaro: Missiroli a quota 6, Ragusa e Ceravolo a quota 5 e Campagnacci a quota 4 sono preceduti da pochissimi calciatori, tra i quali Immobile (8) e Sansovini (7) proprio del Pescara. Ma oltre ai gol, questa Reggina ha tanta qualità, sostanza in mezzo al campo e sta anche ritrovando un gran portiere tra i pali. Pietro Marino, infatti, dopo l’eccezionale prova di Livorno (rigore parato e un altro miracolo, principale artefice di quella vittoria), si è confermato con altri 3-4 interventi prodigiosi, anche se in occasione del gol del 3-2 avrebbe potuto fare qualcosa di più in uscita. Ma eravamo già al 92° e sul risultato di 3-1, un’incertezza del genere ci può stare specie se sei giovane e inesperto.

La Reggina era passata in vantaggio al 30° minuto con Ragusa, il giovanissimo Messinese al 5° gol stagionale (e ha giocato molto poco rispetto ai suoi compagni di reparto!) che ha concluso in modo magistrale una splendida azione confezionata da Ceravolo e Missiroli che, con 3 passaggi hanno portato il pallone dall’area di rigore della Reggina fino a quella degli avversari.
Allo scadere del primo tempo una punizione di Nicolas Viola si stampa sull’incrocio dei pali. All’inizio del secondo tempo Colombo si procura un calcio di rigore che viene siglato da Missiroli, che spiazza il portiere avversario Bressan.
A quel punto sul risultato di 2-0 la Reggina si abbassa e concede terreno agli avversari; il Varese non demorde anzi continua a crederci e meritatamente, al 14° della ripresa, segna il gol del 2-1 con Figliomeni, reggino doc, alla sua prima marcatura in serie B proprio in quello stadio in cui suo padre, con la maglia della Reggina addosso, ha giocato e vinto campionati storici degli amaranto.
La gara si riapre ma Breda rinforza il centrocampo con Barillà, Rizzo e De Rose e il Varese non crea più pericoli ai padroni di casa, che vanno più volte vicini al 3-1 finchè non lo trovano al 41° con Colombo, autore di un grandissimo gol su lancio di De Rose: per l’esterno stop da campione, dribbling in area e tiro a giro di sinistro proprio sotto il “sette”.
Gara chiusa? Macchè! Il Varese continua a spingere e al 46° trova il gol del 3-2 con il giovanissimo talento De Luca. Per la Reggina c’è solo qualche altro minuto di apprensione, ma la gara finisce al 49° quando Figliomeni viene espulso per una trattenuta da ultimo uomo su Missiroli lanciato a rete solissimo, e dopo pochi istanti arriva il triplice fischio finale.
Per la Reggina è stata una grande vittoria, e vista la caratura delle avversarie sconfitte nelle ultime tre partite (Bari, Livorno e Varese), adesso per i tifosi è lecito sognare.
Sabato gli amaranto faranno visita a un Brescia in crisi, reduce da due sconfitte consecutive, e con una classifica decisamente piacevole proveranno a raccogliere ancora punti.

  20:19 22.10.11
Condividi
article
17904
CalcioWeb
Serie B: una grande Reggina stende anche il Varese e vola in classifica
Terza vittoria consecutiva e 5° posto solitario in classifica per la Reggina di mister Breda, e che vittoria! Dopo aver messo k.o. il Bari (3-1) e il Livorno (0-2), oggi la Reggina ha domato con il risultato di 3-2 il rampante Varese di Maran, reduce da tre vittorie consecutive. Senza Bonazzoli e Campagnacci, i due
http://www.calcioweb.eu/2011/10/serie-b-una-grande-reggina-stende-anche-il-varese-e-vola-in-classifica/17904/
2011-10-22 20:19:37
Reggina,reggina varese,serie b reggina
SPORT
Torna alla Home