Fitness: tabù addominali

E’ il chiodo fisso di tante tante persone; il muscolo che tutti vorrebbero scolpito e per cui parecchi farebbero carte false… Avete capito: sto parlando dell’ ADDOME.

Facciamo subito una precisazione: non esistono addominali alti e addominali bassi, come in molti pensano o come molte riviste e giornali sostengono, ma un’unico fascio che raggruppa diversi muscoli.

Distinguiamoli insieme:

  • Il retto addominale è un muscolo lungo e piatto situato sulla parte anteriore dell’addome, dallo sterno al pube. Svolge una funzione di vitale importanza in quanto sostiene gli organi contenuti nell’addome.
  • L’obliquo esterno è un muscolo con fibre oblique che va dalla parte inferiore della gabbia
    toracica alle creste iliache. Questo muscolo flette il tronco di lato lo fa ruotare (come nelle torsioni col bastone e le flessioni del busto con manubri) e sostiene le viscere.
  • L’obliquo interno è un muscolo che si trova nello stessa posizione dell’obliquo esterno, ma le fibre sono dirette nel senso opposto. Questi due muscoli lavorano insieme, e svolgono le stesse azioni.
  • Il transversale dell’addome si trova sotto i due muscoli obliqui e le sue fibre sono trasversali, come dice il nome stesso.
  • Quadrato dei lombi, composto da due muscoli che si trovano ai lati della colonna vertebrale e che vanno dall’ultima costola alle creste iliache, nella parte anteriore. Aiuta gli altri muscoli addominali a compiere le loro funzioni.

Ecco una mappa dei muscoli appena descritti.

In molti pensano che per buttar giù la pancetta si debbano fare centinaia di esercizi e migliaia di ripetizioni per l’addome. Non funziona proprio così: possiamo avere anche gli addominali più forti e spessi del mondo, ma se sono nascosti da uno strato eccessivo di tessuto adiposo sembreranno sempre e solo una pancia. Soluzione? Semplice: eliminare la massa grassa grazie al lavoro aerobico e ad una corretta alimentazione.

Oltre alla bellezza estetica di un addome scolpito o di un ventre piatto, gli addominali svolgono compiti molto importanti: sono fondamentali per una buona postura e stabilizzano i muscoli della schiena. Senza un adeguato sviluppo degli addominali si ha poco sostegno alla regione lombare e si è esposti al mal di schiena.

Per questo motivo, noi istruttori dobbiamo essere bravi nel:

  • Trasmettere tanto entusiasmo, motivazione ai nostri clienti e scegliere alcuni efficaci esercizi per lo sviluppo dei muscoli addominali (posso suggerirvi:crunch, crunch inverso e crunch obliqui a gambe alternate)
  • Una corretta alimentazione e tanto esercizio aerobico.
  • Praticate gli esercizi che vi ho suggerito, perchè un solo esercizio non sarebbe mai in grado di agire su tutti i muscoli con la stessa efficacia.
  • I progressi si fanno solo col lavoro e con tanta costanza. Non vi scoraggiate se i risultati non arrivano subito.
  • Durante gli esercizi la tensione dei muscoli deve rimanere costante per tutta la durata della serie. Non bisogna mai rilassarsi né nella fase centrale né in quella finale di ciascuna ripetizione.

Ho preferito in questo articolo parlarvi dell’addome, perchè interessa indistintamente a ragazzi e ragazze e perchè si tratta di un muscolo che a mio avviso va sempre allenato per tutte le funzioni importanti che esso svolge e che vi ho elencato; nei prossimi articoli approfondiremo anche gli altri gruppi muscolari.

Nel frattempo vi saluto e per qualsiasi dubbio scrivetemi: ignazio.vitetta@strettoweb.com o venitemi a trovare in palestra. Centro Wellness Palestre, via XXI Agosto 8/A, Reggio Calabria (vicino alla Villa comunale).

A presto, Ignazio.

  14:20 19.11.11
Condividi
article
19409
CalcioWeb
Fitness: tabù addominali
E’ il chiodo fisso di tante tante persone; il muscolo che tutti vorrebbero scolpito e per cui parecchi farebbero carte false… Avete capito: sto parlando dell’ ADDOME. Facciamo subito una precisazione: non esistono addominali alti e addominali bassi, come in molti pensano o come molte riviste e giornali sostengono, ma un’unico fascio che raggruppa diversi
http://www.calcioweb.eu/2011/11/fitness-tabu-addominali/19409/
2011-11-19 14:20:27
addominali,tabù addominali,wellness w fitness
News
Torna alla Home