Champions League: Di Matteo conquista sempre di più i Blues; Mourinho non ha pietà del Nicosia.

Nelle gare di andata di Champions League di ieri sera, in cui si sono sfidate quattro delle ultime otto squadre ancora in corsa per la vittoria finale, sono emersi risultati importanti: il Real Madrid di Mourinho ha  sconfitto per 3 reti a 0 l’Apoel Nicosia, a Cipro, infrangendo i sogni della cenerentola di questa edizione della Champions League; nell’altro incontro, protagonisti della vittoria allo Stadio Da Luz di Lisbona sono stati gli ospiti , che dopo un primo tempo dominato dai portoghesi , nella ripresa sono riusciti ad aggiudicarsi il match con la rete di Kalou.La prova del Chelsea, rimaneggiato per via delle tante assenze, da Drogba a Lampard, passando per Essien,Ivanovic, insomma assenze che avrebbero pesato in qualunque team, è stata davvero di carattere e di grande cuore, merito del nuovo allenatore Di Matteo, che ha preso una squadra poco prima che annegasse negli abissi di una stagione disastrosa e dopo averla portarta in salvo, addirittura ha spiegato le vele per i mari della semifinale di Champions League,ormai a un passo dopo la vittoria esterna di ieri contro il Benfica. Mourinho, invece, problemi di formazione non ne aveva, eppure sono serviti due cambi dalla panchina per sbloccare lo zero a zero del primo tempo. Troppi errori delle merengues, sagacia tattica e fase difensiva davvero ottima degli avversari stavano giocando un brutto scherzo al Real, però , il comandante Mou esperienza ne ha da vendere per farsi fermare da rivali cosi modesti e allora  muove le pedine e fa scacco all’Apoel: dentro Kakà e Marcelo e subito i brasiliani contribuiscono alle prime due reti,con assist e goal. Intanto, mentre Chelsea e Madrid hanno fatto un bel passo verso le semifinali, l’ attesa per stasera aumenta:  il Bayern Monaco sarà ospite al Velodrome di Marsiglia e il Barcelona a San Siro contro il Milan, sicuramente ci sarà da divertirsi.

(ieri)

Benfica-Chelsea 0-1

Apoel-R.Madrid 0-3

(oggi)

Milan-Barcelona  20:45

OM- Bayern Monaco 20:45

  15:19 28.03.12
Condividi
article
29146
CalcioWeb
Champions League: Di Matteo conquista sempre di più i Blues; Mourinho non ha pietà del Nicosia.
Nelle gare di andata di Champions League di ieri sera, in cui si sono sfidate quattro delle ultime otto squadre ancora in corsa per la vittoria finale, sono emersi risultati importanti: il Real Madrid di Mourinho ha  sconfitto per 3 reti a 0 l’Apoel Nicosia, a Cipro, infrangendo i sogni della cenerentola di questa edizione
http://www.calcioweb.eu/2012/03/champions-league-di-matteo-conquista-sempre-di-piu-i-blues-mourinho-non-ha-pieta-del-nicosia/29146/
2012-03-28 15:19:29
barcelona,benfica,Calcio,Champions League,chelsea,Madrid,Milan,Mourinho,real
News
Torna alla Home