Seria A: arakiri Catania, in 180″ il Lecce sbanca il Massimino

E’ stata una strana partita al Massimino, il Catania non riesce a chiudere i conti e getta la spugna nei minuti finali, giocati in dieci uomini, e con Lodi in porta per l’espulsione di Carrizo. Etnei in vantaggio nella ripresa grazie ad un gol in sospetta posizione di off-side dell’argentino Bergessio. Nel finale dopo un errore dal dischetto di Di Michele succede di tutto, con Corvia che sigla il pareggio, Carrizo che si fa espellere e Di Michele che si riscatta siglando il 2-1 conclusivo battendo l’incolpevole Lodi trovatosi in porta dopo la cacciata dell’estremo difensore catanese. Per il Lecce sempre più vive le speranze di salvezza, mentre il Catania vede allontanarsi il sesto posto e il sogno Europa.

CATANIA – LECCE – 1-2 – Reti: 51′ Bergessio (C), 88′ Corvia (L), 90′ Di Michele (L)

CATANIA (4-3-3): Carrizo; Motta, Legrottaglie, Bellusci (84′ Llama), Marchese; Izco, Lodi, Almiron (27′ Seymour); Barrientos, Bergessio, Gomez (77′ Catellani). A disp.: 1 Kosicky, 33 Capuano, 19 Ricchiuti, 7 Lanzafame. All: Montella.

LECCE (3-5-2): Benassi; Oddo, Miglionico, Tomovic; Cuadrado (86′ Bertolacci), Blasi (79′ Corvia), Giacomazzi, Delvecchio, Brivio (60′ Di Matteo); Muriel, Di Michele. A disp.: 25 Petrachi, 80 Carrozzieri, 6 Di Donato, 11 Seferovic. All: Cosmi

  23:33 11.04.12
Condividi
article
31210
CalcioWeb
Seria A: arakiri Catania, in 180″ il Lecce sbanca il Massimino
E’ stata una strana partita al Massimino, il Catania non riesce a chiudere i conti e getta la spugna nei minuti finali, giocati in dieci uomini, e con Lodi in porta per l’espulsione di Carrizo. Etnei in vantaggio nella ripresa grazie ad un gol in sospetta posizione di off-side dell’argentino Bergessio. Nel finale dopo un
http://www.calcioweb.eu/2012/04/seria-a-arakiri-catania-in-120-il-lecce-sbanca-il-massimino/31210/
2012-04-11 23:33:02
1-2,bergessio,Catania,corvia,di michele,Lecce
News
Torna alla Home