Serie D: l’Acr Messina vede allontarsi l’ipotesi di aggancio al primo posto, il Cosenza si impone 4-1

L’attesissima sfida del San Vito tra Cosenza e Messina termina 4-1, di fronte rispettivamente la seconda e la terza forza del torneo di Serie D lanciate alla rincorsa della capolista Hinterreggio. Alla luce di quest o risultato i giallorossi vedono infrangersi la loro striscia positiva di 5 vittorie consecutive. Longobardi porta in vantaggio i padroni di casa al 41′ del primo tempo. Nella ripresa Parisi raddoppia, Impagliazzo riporta gli ospiti in partita, ma le espulsioni di Rossi Pontello, tocco di mano fuori aria, e Grillo per una dura entrata in tackle su Marano decretano la fine anticipata del match. Il rossoblu Arcidiacono sfruttando la superiorità numerica nelle ripartenza chiude di fatto la gara con una doppietta nel finale. Il primo posto per l’ACR a sole quattro giornate dal termine sembra quasi irraggiungibile, se non ci sarà un sostanzioso sconto sulla penalizzazione inflitta ad inizio campionato di 7 punti. Un minimo di speranza resta per l’inaspettata sconfitta dell’Hinterreggio in casa del Sant’Antonio Abate per 0-1 con goal di Sifonetti.

NUOVA COSENZA – ACR MESSINA 4-1 – Reti: 41’ pt Longobardi (C), 3’ st Parisi (C), 6’ st Impagliazzo (M), 40’ st Arcidiacono (C), 50′ st Arcidiacono (C)

Nuova Cosenza (4-4-1-1): Franza, Ciano, Varriale, Salvino, Scigliano, Parisi, Arcidiacono, Provenzano, Longobardi (29’ st Fiore), Romano, Marano (49′ st Potestio). A disposizione: Della Corte, Terranova, Rapisarda, Biondo, Mosciaro. All. Napoli.

ACR Messina (3-4-3): Rossi Pontello, D’Angelo (11’ st Coulibaly), Impagliazzo, Coppola (31′ st Cecere), Occhipinti, Lo Piccolo, D’Alterio, Di Dio, Corona, Cocuzza (1’ st Campanella), Grillo. A disposizione: Dombrovoschi, Lo Nardo, Biondo, Alizzi. All. Bertoni.

Arbitro: Bertani

Espulsi al 21’ st Rossi Pontello e al 31’ st Grillo. Ammoniti: Salvino, D’Angelo, Coppola, Romano, Arcidiacono.

  18:13 07.04.12
Condividi
article
30783
CalcioWeb
Serie D: l’Acr Messina vede allontarsi l’ipotesi di aggancio al primo posto, il Cosenza si impone 4-1
L’attesissima sfida del San Vito tra Cosenza e Messina termina 4-1, di fronte rispettivamente la seconda e la terza forza del torneo di Serie D lanciate alla rincorsa della capolista Hinterreggio. Alla luce di quest o risultato i giallorossi vedono infrangersi la loro striscia positiva di 5 vittorie consecutive. Longobardi porta in vantaggio i padroni
http://www.calcioweb.eu/2012/04/serie-d-lacr-messina-vede-allontarsi-lipotesi-di-aggancio-al-primo-posto-il-cosenza-si-impone-4-1/30783/
2012-04-07 18:13:01
4-1,arcidiacono,impagliazzo,longobardi,Messina,nuova cosenza,parisi,san vito
News
Torna alla Home