Basket, la Viola domani a Martina Franca per la bella che vale la finale

Andremo a Martina per conquistare la finale”. Queste le parole del Direttore Generale Gaetano Condello, che, a meno di una settimana dell’incontro che decreterà la seconda finalista del campionato, ha elogiato il lavoro dei suoi ragazzi e del suo staff. “Giovedì sera ho visto un palazzetto pieno di speranze, passione, ho visto i tifosi credere nel nostro obiettivo, partecipare ad ogni secondo di un match avvincente, e con orgoglio ho visto in campo una squadra che vuole vincere– ha continuato- che non si è arresa, e che fino alla fine ha lottato davanti ad un pubblico che l’ha sempre sostenuta, per continuare un grande sogno, quello che abbiamo intrapreso a fare insieme ad inizio campionato. Un sogno che non ha mai tentennato, nonostante gli importanti cambiamenti e gli stravolgimenti che hanno interessato il roster, un sogno che si è fatto sempre più concreto, e che adesso sentiamo di toccare con mano. Il merito di questo parte da chi con i ragazzi lavora quotidianamente, dalla professionalità di coach Bolignano, che ha sempre dimostrato di avere fortemente meritato la fiducia che gli è stata data, prendendo sotto la sua direzione le sorti della squadra, nonché alla ferma e vigile presenza dei suoi uomini, il vice Pasquale Motta e Giuseppe Polimeni, insieme a tutto lo staff tecnico, che ha sempre sostenuto ed incoraggiato i ragazzi in ogni trasferta, festeggiando nei momenti di vittoria, rimanendo ancora più vicino nelle sconfitte. Un team sempre al top, grazie alle cure delle staff medico diretto dal dott Calafiore e dai suoi collaboratori. La lode più grande va certamente data ai nostri atleti, che sono scesi sempre in campo per dimostrare non solo le loro qualità, ma soprattutto il loro cuore, la loro voglia di lottare sempre, fino alle fine dello scadere dell’ultimo minuto. Per domenica, chiedo agli atleti nero arancio di continuare con la stessa determinazione e lo stesso coraggio che li hanno contraddistinti: c’è bisogno del migliore Agosta, dei tiri da tre del nostro bum bum Caprari, della forte concentrazione del tiro di Coronini, della ferma presenza dell’immenso capitano Grasso, dell’agilità del grande argentino Paparella, della sostegno e del grande entusiasmo dei giovani Marengo, Ingrosso e Laganà, Potì, della passione di Zampogna, dell’occhio vigile di Gambolati, nonché della calorosa e rumorosa presenza del nostro stupendo pubblico, che numeroso sarà a Martina con noi per gridare FORZA VIOLA, perché il nostro sogno continui, e si realizzi nella finale, e la Viola permanga ancora a simboleggiare l’identità di una città, quella di Reggio, e di una regione, quella della nostra Calabria”.

  09:11 26.05.12
Condividi
article
38821
CalcioWeb
Basket, la Viola domani a Martina Franca per la bella che vale la finale
“Andremo a Martina per conquistare la finale”. Queste le parole del Direttore Generale Gaetano Condello, che, a meno di una settimana dell’incontro che decreterà la seconda finalista del campionato, ha elogiato il lavoro dei suoi ragazzi e del suo staff. “Giovedì sera ho visto un palazzetto pieno di speranze, passione, ho visto i tifosi credere
http://www.calcioweb.eu/2012/05/basket-la-viola-domani-a-martina-franca-per-la-bella-che-vale-la-finale/38821/
2012-05-26 09:11:03
Gaetano Condello,martina franca viola reggio calabria,viola,Viola Basket,Viola martina franca
News
Torna alla Home