Basket: stagione finita per la Sigma Barcellona

Non è bastato un PalAlberti gremito in ogni ordine di posto a spingere alla vittoria Sigma Barcellona. La stagione della squadra giallorossa si ferma quindi a Gara3 delle semifinali play-off di basket Legadue. Enel Brindisi espugna Barcellona 80-86, chiudendo la serie con un rotondo 3-0. Partita dai due volti, con una parte centrale incoraggiante, ma dal finale amaro.

Eppure la Sigma inizia bene, con grinta e concentrazione, grazie alla spinta del pubblico più caldo della Legadue. Primo quarto equilibrato, ma il pubblico si scalda per alcune decisioni arbitrali discutibili a favore di Brindisi. Lukauskis, Bucci e Da Ros rispondono a Gibson e Callahan e limitano a 4 punti lo svantaggio al termine (26-30). Il secondo è il quarto di Barcellona: ancora Da Ros, Lukauskis e l’ottimo Mocavero trascinano i siciliani, che chiudono la frazione sul 53-45.

E al rientro dall’intervallo la Sigma appare ancor più in partita. Una tripla di Bucci porta al massimo vantaggio dei padroni di casa, 61-47, ma la partita di Barcellona finisce qui. Alla squadra di coach Sacco sembra non andare bene più niente, e Brindisi inizia a rosicchiare punto su punto, grazie soprattutto a un incontenibile Gibson. Il terzo quarto si chiude infatti 67-65.

L’ultima frazione, a livello di gioco, è pessima per Barcellona. Fino a due minuti dalla fine Barcellona riesce a tenersi a galla, ma è in evidente difficoltà. Curry, l’uomo che doveva dare una marcia in più alla squadra, è disastroso. Green non riesce a trovare soluzioni efficaci. I punti messi a segno sono più che altro casuali. A un minuto dalla sirena Bucci fa 80 pari, poi canestro di Renfroe e subito dopo quinto fallo di Green. Sull’80-84 Curry prova l’ennesimo numero, perdendo l’ennesimo pallone. Contropiede e schiacciata finale di Gibson, che provoca il pubblico con gesti che di sportivo hanno ben poco.

Brutto il post-gara, con i tifosi di casa surriscaldati a causa della provocazione di Gibson e dell’arbitraggio discutibile. Alla sirena giocatori e staff di Brindisi fuggono nello spogliatoio, mentre qualche facinoroso prova a raggiungerli. Inizia quindi un lancio di bottigliette verso il gruppetto di brindisini presenti in curva, mentre qualcuno, subito bloccato, prova a entrare nel settore ospiti. I sostenitori brindisini vengono subito circondati da alcuni poliziotti e steward per protezione, e la situazione si calma. Non è confermato, ma sembra che la prima bottiglietta sia partita dall’alto e abbia colpito un barcellonese che si trovava, a gara finita, sul parquet. Però non è chiaro se l’oggetto sia stato effettivamente lanciato da un tifoso biancazzurro.

Uomo della partita è in assoluto Gibson, autore di ben 33 punti. Per Barcellona 18 punti di Bucci, 16 di Lukauskis e Mocavero, 15 per Da Ros. Conoscendo il temperamento del presidente Bonina, e poiché alcuni giocatori hanno deluso le aspettative (su tutti l’acquisto per i play-off, Curry), per la prossima stagione si prevede una mezza rivoluzione d’organico.

  01:28 29.05.12
Condividi
article
39241
CalcioWeb
Basket: stagione finita per la Sigma Barcellona
Non è bastato un PalAlberti gremito in ogni ordine di posto a spingere alla vittoria Sigma Barcellona. La stagione della squadra giallorossa si ferma quindi a Gara3 delle semifinali play-off di basket Legadue. Enel Brindisi espugna Barcellona 80-86, chiudendo la serie con un rotondo 3-0. Partita dai due volti, con una parte centrale incoraggiante, ma
http://www.calcioweb.eu/2012/05/basket-stagione-finita-per-la-sigma-barcellona/39241/
2012-05-29 01:28:29
Basket,bonina,bucci,enel brindisi,gibson,green,legadue,lukauskis,play off,renfroe,sacco,sigma barcellona
News
Torna alla Home