Calcioscommesse: Conte nei guai?

La Juventus ha vinto il campionato, con merito indiscusso, senza macchie e in maniera limpida. Il suo allenatore, Antonio Conte, sembra essere invece nei guai. L’ex giocatore del Siena e, fra le altre, della Reggina, Filippo Carobbio, ha dichiarato il 29 Febbraio alla Procura che l’attuale tecnico juventino, quando era alla guida del Siena, tranquillizzò i calciatori in quanto era già stato raggiunto l’accordo per il pari per la partita con il Novara del 03/04/2011. Sono accuse pesantissime quelle del centrocampista bergamasco: “Ci fu un accordo per il pareggio e in effetti ne parlammo durante la riunione tecnica. Eravamo tutti consapevoli del risultato concordato, soprattutto al fine di comportarci di conseguenza durante la sfida. Lo stesso allenatore, Antonio Conte, ci disse che potevamo stare tranquilli in quanto avevamo raggiunto l’accordo con il Novara.” Carobbio punta il dito anche contro la dirigenza del Siena: “Alla riunione tecnica partecipavano l’allenatore, il vice, il preparatore dei portieri e il collaboratore. E’ evidente che la società fosse al corrente degli accordi. Tutte le componenti partecipavano a questi discorsi. Ricordo di averne anche parlato con Daniele Faggiano, che è un dirigente, braccio destro di Perinetti.
Secondo le indiscrezioni venute fuori in questi giorni, il reato di Conte riguardava una “banale” omessa denuncia. In realtà non sembra essere così ed il tecnico pugliese, qualora la Procura avesse riscontri sulla vicenda, rischierebbe sicuramente più di un anno di squalifica. Carobbio ha parlato anche di un altro match: Albinoleffe-Siena del 29/05/2011. “Al termine della gara Siena-AlbinoLeffe dell’8/1/2011, l’allenatore in seconda Stellini chiese a me e Terzi di contattare qualcuno dell’AlbinoLeffe per prendere accordi sulla partita di ritorno, in modo da lasciare i punti a chi ne avesse avuto maggiormente bisogno. Ne parlai con Garlini, un senatore dell’AlbinoLeffe e Terzi ne parlò con Bombardini: entrambi mostrarono la loro disponibilità. Nel tardo pomeriggio, o in serata del giorno prima della gara del 29/5/2011 ci fu un ulteriore incontro fuori dal nostro albergo dove vennero Luigi Sala, Dario Passoni e Mirko Poloni, quest’ultimo collaboratore tecnico dell’AlbinoLeffe, che si incontrarono con me, Nando Coppola e un altro. Ci accordammo di concedere i punti all’AlbinoLeffe che ne aveva bisogno per andare matematicamente al playout, ma chiedemmo di limitare la vittoria a un solo gol di scarto (…). Preciso che in settimana si parlò molto in società tra calciatori, allenatore e società, dell’accordo raggiunto con l’AlbinoLeffe, in quanto alcuni avrebbero voluto tentare di vincere, nella speranza di arrivare primi e conseguire il premio “primo posto” (qualora l’Atalanta non avesse vinto), poi alla fine fummo tutti d’accordo, squadra e allenatore, di lasciare il risultato all’AlbinoLeffe“. Anche queste dichiarazioni sono gravissime e inguaiano Conte e il Siena in generale.
Per il momento la Procura aspetta di trovare altri riscontri.

  11:37 18.05.12
Condividi
article
37564
CalcioWeb
Calcioscommesse: Conte nei guai?
La Juventus ha vinto il campionato, con merito indiscusso, senza macchie e in maniera limpida. Il suo allenatore, Antonio Conte, sembra essere invece nei guai. L’ex giocatore del Siena e, fra le altre, della Reggina, Filippo Carobbio, ha dichiarato il 29 Febbraio alla Procura che l’attuale tecnico juventino, quando era alla guida del Siena, tranquillizzò
http://www.calcioweb.eu/2012/05/calcioscommesse-conte-nei-guai/37564/
2012-05-18 11:37:12
accuse carobbio,allenatore juventus,antonio conte,bombardini,calcio scommesse,Calcioscommesse,carobbio,carobbio accusa conte,carobbio albinoleffe siena,carobbio conte,carobbio novara siena,carobbio siena,Conte,conte albinoleffe siena,conte novara siena,conte rischio squalifica,Coppola,daniele faggiano,dirigenza siena,filippo carobbio,garlini,Juventus,juventus conte,luigi sala,passoni,perinetti,poloni,Procura,procura federale calcioscommesse,Reggina,sala,siena,siena-albinoleffe,stellini,stellini allenatore in seconda conte,terzi,terzi siena
News
Torna alla Home