Serie A: nell’anticipo dell’Olimpico il Catania ottiene un meritatissimo pareggio nonostante un super Totti

Due a due all’Olimpico fra Roma e Catania. Contro gli uomini del grande ex Montella, i giallorossi sono costretti alla vittoria per sperare  in un posto in Europa League, nei primi minuti hanno l’opportunità per passare in vantaggio grazie ad un rigore, abbastanza generoso, assegnato per contatto dell’estremo difensore etneo Carrizo su Borini. Sul dischetto va Totti (partita numero 500 in Serie A) : conclusione centrale del capitano romanista e pallone respinto da Carrizo. Nei successivi minuti del primo tempo gli ospiti non si scompongono e chiudono tutti gli spazi ai padroni di casa, portandosi anche spesso in avanti. La prima frazione di gioco si chiude però 0-0. La ripresa ci regala un match divertente ed emozionante fino alla fine con occasione da entrambe le parti; padroni di casa in vantaggio al 52′ con Totti, passano 6 minuti e Lodi pareggia su calcio di rigore, per fallo di Heinze su Barrientos. Dopo meno di dieci minuti Marchese porta in vantaggio gli ospiti al 67′ con un gran sinistro e dieci minuti dopo ancora Totti ,grazie al cross basso di Pjanic, batte Carrizo all’angolino con un destro preciso. Si riapre la partita e sembra poter succedere di tutto, con la Roma che attacca nei minuti finali e siciliani che cercano di alleggerire la pressione, e così dopo i 5 minuti di recupero concessi dal direttore di gara Peruzzo, finisce in pareggio una partita abbastanza piacevole che ha regalato ancora una volta un ottima prestazione da parte dei giocatori del Catania che sanno esprimere bel gioco, e soprattutto mettere in difficoltà le grandi.

ROMA – CATANIA – 2-2 – Reti – 52′ Totti (R), 58′ (r)Lodi (C), 67′ Marchese (C), 77′ Totti (R)

ROMA (4-3-1-2): Lobont; Taddei, Kjaer, Heinze, Marquinho; Gago, De Rossi, Pjanic (dall’85’ Simplicio) ; Borini (dal 71′ Lamela), Totti, Osvaldo (dal 64′ Bojan). A disp. Curci, Perrotta, Greco, Simplicio, Bojan, Lamela, Tallo. All. Luis Enrique

CATANIA (4-3-3): Carrizo; Motta, Legrottaglie, Bellusci, Marchese; Izco, Lodi, Almiron, Gomez, Bergessio (dall’80’ Catellani), Barrientos (dall’81’ Seymour). A disp. Kosicky, Biagianti, Seymour, Ricchiuti, Lanzafame, Catellani, Ebagua. All. Montella

Ammoniti: 44′ De Rossi (R), 45′ Barrientos (C), 58′ Heinze (R), 68′ Pjanic (R), 78′ Taddei, 79′ Lodi (C)

Arbitro: Peruzzo

Note: al 9′ Totti (R) fallisce un calcio di rigore

  23:22 05.05.12
Condividi
article
35414
CalcioWeb
Serie A: nell’anticipo dell’Olimpico il Catania ottiene un meritatissimo pareggio nonostante un super Totti
Due a due all’Olimpico fra Roma e Catania. Contro gli uomini del grande ex Montella, i giallorossi sono costretti alla vittoria per sperare  in un posto in Europa League, nei primi minuti hanno l’opportunità per passare in vantaggio grazie ad un rigore, abbastanza generoso, assegnato per contatto dell’estremo difensore etneo Carrizo su Borini. Sul dischetto
http://www.calcioweb.eu/2012/05/serie-a-nellanticipo-dellolimpico-il-catania-ottiene-un-meritatissimo-pareggio-nonostante-un-super-totti/35414/
2012-05-05 23:22:04
catania roma 2-2,il catania pareggia all'olimpico,lodi,marchese,Serie A,serie a 37^ giornata,Totti
News
Torna alla Home