Clarence Seedorf lascia il Milan dopo 10 anni

Ringrazio l’Italia, sono stato qui 13 anni e ho fatto nascere due figli qui: ci sara’ sempre un legame speciale, soprattutto con la citta’ di Milano. E’ stato un percorso molto importante, meta’ della mia carriera l’ho vissuta a Milan“, prosegue il centrocampista olandese congedandosi dal club di via Turati. “Non e’ stato premeditato nulla, non avevo deciso nulla sino a qualche giorno fa: la scelta di lasciare il Milan e’ avvenuta solo da poco, il rapporto e’ tale che per un rinnovo avremmo comunque trovato un accordo. Oltre al rapporto professionale, ho chiesto anche consigli a Galliani nella mia vita. La prospettiva e’ di continuare a mantenere un rapporto professionale in futuro, se ci sara’ la possibilita’. Ho vissuto piu’ tempo qui al Milan che con la mia famiglia negli ultimi dieci anni. Penso sempre al futuro, mi piace vivere esperienze nuove, con la societa’ c’e’ sempre stato un clima e un rapporto sereno -sottolinea l’olandese-. Nel mio percorso ora devo fare questa scelta, e’ arrivato il momento. Le fotografie simbolo? Milanello, la vita di tutti i giorni, le persone che lavorano attorno al Milan. Poi Milan-Manchester United del 2007: non ho mai visto un San Siro cosi’, un’energia pazzesca, un’unione mai vista prima, li’ ho visto il Milan al massimo della sua capacita’. Lascio -aggiunge Seedorfuna squadra che sta lottando per rimanere competitivo in Italia e in Europa, in un momento difficile a livello economico per tutti“. L’ultimo pensiero del fuoriclasse olandese, l’unico a vincere la Champions League con tre maglie diverse, quelle di Ajax, Real Madrid e Milan, e’ per il futuro della societa’ rossonera. “Credo sia solo questione di tempo ritrovare la squadra di qualche anno fa, ci sono generazioni che passano ma il Milan rimarra’ ai vertici ovunque. E’ nel suo dna. Io saro’ sempre vicino al Milan se ci sara’ bisogno di un mio aiuto, di un supporto. Troveremo presto ragazzi che hanno saputo soffrire come e’ stato per Maldini, Costacurta, Cafu“.

  12:23 21.06.12
Condividi
article
41327
CalcioWeb
Clarence Seedorf lascia il Milan dopo 10 anni
“Ringrazio l’Italia, sono stato qui 13 anni e ho fatto nascere due figli qui: ci sara’ sempre un legame speciale, soprattutto con la citta’ di Milano. E’ stato un percorso molto importante, meta’ della mia carriera l’ho vissuta a Milan“, prosegue il centrocampista olandese congedandosi dal club di via Turati. “Non e’ stato premeditato nulla,
http://www.calcioweb.eu/2012/06/clarence-seedorf-lascia-il-milan-dopo-10-anni/41327/
2012-06-21 12:23:30
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/06/862576313.jpg
ajax seedorf,Clarence Seedorf,milan seedorf,real madrid seedorf,seedorf lascia il milan,seedorf milan
Primo Piano
Torna alla Home