Gattuso: “Milan non sarà all’altezza della sua fama per due o tre anni”

”Il Milan per due o tre anni sarà una squadra non all’altezza della sua fama”. A dirlo, ai microfoni di Rai Radio2 ospite di Piero Chiambretti, è Rino Gattuso, che alla fine della stagione ha deciso di lasciare la squadra rossonera dopo 13 anni. ”C’e’ crisi e si sente, ci sono pochi soldi. Forse bisogna dire ai tifosi che per due o tre anni non ci sara’ una squadra all’altezza della fama del Milan e che bisogna vivere alla giornata”, spiega ”Ringhio”. Quanto al suo futuro, Gattuso ha detto di non aver ancora deciso la sua destinazione, che pero’ sara’ di sicuro ”all’estero”. ”A giorni – annuncia – ci sara’ una bella sorpresa”. Ad una domanda su cosa pensi dell’ultima uscita di Antonio Cassano, risponde: ”Io dico solo che Cecchi Paone ogni volta che gioca la Nazionale se ne esce sempre con qualcosa, mi sa che deve presentare un libro?…”, restando stupito dalla risposta di Chiambretti: ”si’ e Prandelli gli ha scritto la prefazione, per questo aveva avvertito Cassano di non andare in conferenza stampa”.

  14:24 14.06.12
Condividi
article
41212
CalcioWeb
Gattuso: “Milan non sarà all’altezza della sua fama per due o tre anni”
”Il Milan per due o tre anni sarà una squadra non all’altezza della sua fama”. A dirlo, ai microfoni di Rai Radio2 ospite di Piero Chiambretti, è Rino Gattuso, che alla fine della stagione ha deciso di lasciare la squadra rossonera dopo 13 anni. ”C’e’ crisi e si sente, ci sono pochi soldi. Forse bisogna dire
http://www.calcioweb.eu/2012/06/gattuso-milan-non-sara-allaltezza-della-sua-fama-per-due-o-tre-anni/41212/
2012-06-14 14:24:33
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/06/gattuso_rino_0.jpg
Cassano,cecchi paone,chiambretti,Gattuso,gattuso milan,Milan,prandelli,rino gattuso
News
Torna alla Home