Germania-Italia: quanti ricordi

Sale la febbre per la semifinale che domani sera terrà tutta l’Italia incollata ai televisori. La tradizione con i tedeschi è assolutamente positiva ed il fatto che la squadra di Loew sia favorita rispetto alla nostra, non ci spaventa, anzi, ci ricorda ancora di più il 4 Luglio 2006. Sembra ieri quella semifinale mondiale che vedeva noi azzurri incontrare per la prima volta una”grande” in quella manifestazione, dopo aver eliminato Australia e Ucraina. La Germania di Klinsmann, in quanto padrona di casa, sembrava essere favorita, ma se nei primi 90 minuti il match era stato bloccato ed equilibrato, ai tempi supplementari la superiorità azzurra era stata evidente: sono immagini fresche, nelle nostre menti, la traversa di Zambrotta, il palo di Gilardino, ma soprattutto le reti di Fabio Grosso e Alex Del Piero negli ultimi due minuti della partita. Emozioni indimenticabili. Germania-Italia é anche la partita che sancí la vittoria azzurra ai Mondiali 82 con un netto 3-1 ed é anche la partita della storica semifinale del 1970 in Messico, considerato da molti il match piú bello di sempre,finita 4-3 per l’Italia di Ferruccio Valcareggi, sconfitta poi in finale dal Brasile di Pelè. Al di là delle statistiche e dei rosei precedenti, occorre adesso concentrarsi solo su domani: il modulo rimarrà quello delle ultime due vincenti partite, De Rossi sta recuperando dal problema al nervo sciatico, ma Nocerino è pronto; mentre Cassano, che non giocava da mesi, sembra non avere più energie. Per prendere il suo posto sono pronti Diamanti e Di Natale, con Giovinco ormai rassegnato al ruolo di quinta scelta offensiva, davanti al solo Borini. Prandelli sta provando a recuperare Chiellini miracolosamente, ma se lo juventino dovesse giocare non andrà a sostituire Barzagli o Bonucci, bensí Balzaretti. La scelta appare rischiosa, viste le buonissime prestazioni che sta offrendo il palermitano e visto che Chiellini è ancora acciaccato e il ruolo di terzino non è quello in cui rende meglio. Piace questa Italia col profilo basso, comunque vada, saremo sicuramente tra le prime 4 in Europa!

  17:19 28.06.12
Condividi
article
41344
CalcioWeb
Germania-Italia: quanti ricordi
Sale la febbre per la semifinale che domani sera terrà tutta l’Italia incollata ai televisori. La tradizione con i tedeschi è assolutamente positiva ed il fatto che la squadra di Loew sia favorita rispetto alla nostra, non ci spaventa, anzi, ci ricorda ancora di più il 4 Luglio 2006. Sembra ieri quella semifinale mondiale che
http://www.calcioweb.eu/2012/06/germania-italia-quanti-ricordi/41344/
2012-06-28 17:19:42
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/07/015_672-458_resize.jpg
germania italia,italia germania precedenti
News
Torna alla Home