Allegri: “Normale, se non si vince l’allenatore rischia”

“Abbiamo cercato di giocare la palla senza esporsi al loro contropiede. La squadra, soprattutto nel secondo tempo, ha creato tanto. Le cose in questo periodo non vanno bene, dobbiamo migliorare”. Massimiliano Allegri non fa drammi dopo la quinta sconfitta in otto partite del suo Milan e aggiunge:  ”Questa sera siamo stati penalizzati – aggiunge l’allenatore del Milan -. Nel primo tempo la Lazio ha segnato con i due soli tiri in porta che ha fatto”. Ma ora Allegri come vede il proprio futuro? ”E’ inutile chiederlo a me, decide la societa’ – risponde – Se la squadra non fa risultati l’allenatore viene messo in discussione, e’ normale. Dobbiamo iniziare a fare punti, dobbiamo migliorare ed evitare certi errori, altrimenti rischiamo di venire risucchiati verso il fondo della classifica. Il modulo iniziale a rombo? Pensavo di riuscire a gestire la palla grazie alla superiorita’ a centrocampo. La squadra ha raccolto meno rispetto a quello che merita”. L’uscita dopo alla fine del primo tempo di Boateng e’ una bocciatura? ”La sostituzione non e’ una bocciatura, ma non ha giocato un primo tempo degno delle sue qualita”’, sottolinea Allegri

  01:28 21.10.12
Condividi
article
43440
CalcioWeb
Allegri: “Normale, se non si vince l’allenatore rischia”
“Abbiamo cercato di giocare la palla senza esporsi al loro contropiede. La squadra, soprattutto nel secondo tempo, ha creato tanto. Le cose in questo periodo non vanno bene, dobbiamo migliorare”. Massimiliano Allegri non fa drammi dopo la quinta sconfitta in otto partite del suo Milan e aggiunge:  ”Questa sera siamo stati penalizzati – aggiunge l’allenatore
http://www.calcioweb.eu/2012/10/allegri-normale-se-non-si-vince-lallenatore-rischia/43440/
2012-10-21 01:28:42
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/10/allegri.jpg
allegri,allegri galliani,Milan,milan allegri
News
Torna alla Home