Bologna-Inter: tanti doppi ex importanti

Tra i doppi ex di Bologna-Inter spicca il nome di Gianluca Pagliuca. Il portiere, cresciuto proprio in rossoblu, ha difeso la porta nerazzurra dal 1994 al 1999, vincendo una Coppa Uefa; al termine della sua avventura interista è tornato al Bologna, in cui ha militato dal 1999 al 2006, prima di chiudere la sua carriera all’Ascoli a 41 anni. Pagliuca, con 592 presenze, è secondo, dietro a Paolo Maldini, per partite giocate in serie A.
Altro nome illustre comune a Bologna ed Inter è sicuramente Roberto Baggio, che in rossoblu è calcisticamente rinato, prima di approdare all’Inter, in cui ha regalato grandi gioie ai tifosi. È dovuto però andare via a causa di problemi ed incomprensioni con l’allenatore Marcello Lippi. Baggio ha segnato 23 reti in 33 partite a Bologna, mentre in nerazzurro 19 in 62.
C’è poi Beppe Signori, altro grande attaccante italiano che all’Inter ha soltanto fatto le giovanili senza mai disputare partite ufficiali; per lui 178 presenze ed 84 reti in 6 splendide stagioni a Bologna, a cavallo tra il 1998 e il 2004.
Roberto Mancini e Sinisa Mihajlovic hanno fatto parte di questi due club in fasi diverse della loro carriera: il primo ha infatti giocato in rossoblu ed allenato i nerazzurri, viceversa il serbo.
I fratelli Paganin, Fontolan, Ventola, Fresi, Macellari e Binotto sono gli altri doppi ex di questa partita degni di nota.

  22:32 26.10.12
Condividi
article
43911
CalcioWeb
Bologna-Inter: tanti doppi ex importanti
Tra i doppi ex di Bologna-Inter spicca il nome di Gianluca Pagliuca. Il portiere, cresciuto proprio in rossoblu, ha difeso la porta nerazzurra dal 1994 al 1999, vincendo una Coppa Uefa; al termine della sua avventura interista è tornato al Bologna, in cui ha militato dal 1999 al 2006, prima di chiudere la sua carriera
http://www.calcioweb.eu/2012/10/bologna-inter-tanti-doppi-ex-importanti/43911/
2012-10-26 22:32:12
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/10/pagliuca.jpg
Baggio,Bologna,Inter,Marcello Lippi
Serie A
Torna alla Home