Marotta: “Vogliamo vincere anche in Champions”

La Juventus, archiviata la vittoria nel big-match sul Napoli, si proietta nell’atmosfera della Champions. Domani i bianconeri torneranno in campo nel Parken stadium, a Copenaghen, per affrontare il Nordsjaelland, che non è certo un avversario imbattibile, almeno sulla carta.

Lo affrontiamo con la consapevolezza e la voglia di sempre, sapendo che è una tappa importante e alla ricerca del risultato pieno, ben sapendo che le insidie sono dietro l’angolo, soprattutto in Europa”, ha detto il dg del club bianconero, Beppe Marotta, intervenendo a Radio Anch’io lo sport, su RadioRai. Marotta e’ tornato a elogiare Antonio Conte, definendolo un allenatore dotato di ”un grande senso del lavoro e una cultura calcistica indiscutibili”. ‘‘La sua squalifica? Chiellini, Buffon e Pirlo riescono a sopperire all’assenza del loro condottiero in panchina, – aggiunge Marotta – la sua assenza indubbiamente pesa, l’allenatore è fondamentale, ma con le debite fatiche siamo riusciti ad assorbirla. E poi, comunque, Conte dispone di uno staff assolutamente all’altezza della situazione. Paradossalmente la sua assenza in panchina può essere uno stimolo in più”. Marotta condivide la scelta di Pirlo di proseguire la propria avventura in azzurro. ‘‘Concordo con lui e rispetto la sua decisione. – sottolinea – La sua scelta rafforza l’idea di un professionista che svolge al meglio il proprio lavoro. Stiamo parlando di un campione e, quando parliamo di un campione, facciamo riferimento alla saggezza calcistica, di gente che si sa gestire”. Marotta fa capire che la Juventus è una macchina perfetta, dunque diventa difficile trovare rinforzi. ”Abbiamo il miglior attacco, con 12 giocatori che sono stati capaci finora di andare in gol – osserva – e questo depone a favore delle nostre strategie tattiche. Prima di parlare di un top player, bisogna parlare di un top team, formato da tanti piccoli top player”. Sull’esplosione del gioiellino francese Paul Pogba, il dirigente bianconero spegne i facili entusiasmi. ‘‘Non portiamolo troppo alla ribalta. – sottilizza Marotta – La nostra e’ una squadra fondata sul collettivo, tutti si mettono nelle condizioni di andare in gol. Se sarà un nuovo Pirlo? Penso sia impossibile trovare un altro Pirlo. Posso solo dire che Pogba è un ragazzo intelligente, un grande professionista. Ma è anche giovane, andiamo piano con la voglia di metterlo in primo piano

  10:23 22.10.12
Condividi
article
43536
CalcioWeb
Marotta: “Vogliamo vincere anche in Champions”
La Juventus, archiviata la vittoria nel big-match sul Napoli, si proietta nell’atmosfera della Champions. Domani i bianconeri torneranno in campo nel Parken stadium, a Copenaghen, per affrontare il Nordsjaelland, che non è certo un avversario imbattibile, almeno sulla carta. ”Lo affrontiamo con la consapevolezza e la voglia di sempre, sapendo che è una tappa importante
http://www.calcioweb.eu/2012/10/marotta-vogliamo-vincere-anche-in-champions/43536/
2012-10-22 10:23:30
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/10/marotta.jpg
Champions League,intervista marotta,Juve,juve champions,Juventus,marotta,Nordsjaelland-Juventus,squalifica conte
News
Torna alla Home