Guarda i nostri video del giorno

LIVE Tutto il calciomercato, aggiornamenti in tempo reale Lunedì 21 Gennaio

budan

Raiola fa tremare la Juventus: “Pogba rimane alla Juve, Marotta può stare tranquillo. Sino a giugno…“. Il procuratore ha poi smentito che sia in essere una trattativa tra Balotelli e il Milan, ma non esclude che dal qui a fine mese le cose possano cambiare.

Moratti va cauto su Paulinho: “Ci piace ma dipende dal suo prezzo“, ha affermato il patron dell’Inter.

Dalla Germania sono certi: l’Hoffenheim avrebbe offerto l’esterno Andreas Beck in prestito alla Roma. Beck è stato in passato oggetto delle attenzioni della Juventus e dello stesso club capitolino. La società giallorossa è effettivamente alla ricerca di un rinforzo per la fascia, ma l’obiettivo principale sarebbe oramai Cassani.

Non è ufficiale ma non ci sono più dubbi: a distanza di sette anni Budan torna all’Atalanta in prestito dal Palermo.

Si intensificano le voci dell’interessamento di Stekelenburg al Barcellona, ma l’agente del calciatore smentisce. Rimane in piedi l’ipotesi Fulham per il portiere della Roma.

Marotta annuncia che Llorente, dal prossimo 1 luglio, sarà un giocatore della Juventus, mentre per il presente precisa che verranno tenute presenti le occasioni che, eventualmente, si presenteranno.

ATALANTA-PALERMO

L’Inter è alla ricerca di un centrocampista bravo anche nella fase difensiva ma soprattutto che abbia della qualità ad impostare il gioco. Ecco l’idea Cigarini, il classe ’86 è stato citato dai nerazzurri durante la trattativa per Schelotto dell’Atalanta, ma il centrocampista è di proprietà del Napoli che non vuole cedere il giocatore alla squadra di Stramaccioni.

Nelle ultime ore sembrava essere scattata l’offensiva di Milan e Lazio verso il centrocampista del Cagliari Nainggolan, ma è lo stesso belga a smentire le voci di una sua partenza dal Cagliari: “Non ho mai dato ascolto alle voci di mercato. Resto in Sardegna”.

Possibile futuro in Inghilterra per Zarate. Il Sunderland segue da tempo l’attaccante argentino, O’Neill lo stima molto: la formula scelta dai Black Cats, scrive Il Messaggero, sarebbe quella del prestito oneroso con diritto di riscatto ad 8 milioni di euro, due in meno dei 10 proposti dalla Dinamo Kiev, destinazione rifiutata però da Zarate.

La Fiorentina ha rifiutato due offerte per il suo gioiellino Camporese. Genoa e Cagliari si erano fatte avanti, ma entrambe sono state respinte, probabilmente i viola vorranno tenere il difensore come riserva dei tre inamovibili titolari.

Altra grande prestazione ieri del difensore brasiliano Marquinhos classe ’94. Il giocatore veste la maglia della Roma solo in prestito dal Corinthians ma un’offerta consistente del Barcellona potrebbe far cadere in tentazione i brasiliani.

Una settimana fa prima di partire verso la coppa d’Africa, Sissoko aveva dichiarato di voler restare per guadagnarsi una maglia da titolare con il Psg. Ora arriva il dietrofront per l’ex juventino che dal ritiro con la propria nazionale lancia messaggi d’addio alla squadra della capitale francese: “Non sono contento, sto bene fisicamente ed ho bisogno di giocare”.

rolando_portoSeguito ardentemente dai partenopei nelle ultime settimane a cause delle squalifiche di Grava e Cannavaro il Napoli ha rallentato i contatti con il Porto per l’acquisizione del centrale della nazionale portoghese Rolando. I Dragões non si sono persi d’animo e hanno trovato subito un potenziale acquirente, in questo caso il Deportivo La Coruña. Sicuri però che il Napoli abbia abbandonato la trattativa?

Chievo e Palermo continuano a trattare per lo scambio Sorrentino-Kurtic. L’agente del centrocampista rosanero ha dichiarato: “Non abbiamo un appuntamento fissato col Chievo, ma anche il ragazzo ha espresso il desiderio di andare, qualora non giocasse con continuità a Palermo. Verona sarebbe una destinazione gradita. L’ultima volta che ho parlato con Lo Monaco, mi ha ribadito l’incedibilità del giocatore, ma il fatto che le società stiano parlando potrebbe muovere qualcosa, potrebbero esserci presto novità”.

Ieri sera è finita 1-1 all’Olimpico, ma stamani è 1-0 sul mercato. La Roma soffia Bellomo all’Inter, almeno secondo quanto riporta oggi in edicola la Gazzetta dello Sport. “La Roma ha chiuso per la comproprietà di Bellomo del Bari per 2 milioni di euro, col giocatore che resterà in Puglia fino al termine del campionato”, si legge sulla Gazzetta. Inter beffata? In attesa di conferme, pare di sì. Ma le sorprese sono sempre dietro l’angolo.

L’Inter è alla ricerca di un secondo portiere per sostituire l’infortunato Castellazzi. Il nome nuovo è quello di Curci del Bologna. Il portiere ex Roma è stato scavalcato nelle gerarchie da Agliardi, e non sembra essere contento della sua situazione in emilia. Potrebbe dunque valutare l’ipotesi di trasferirsi in un grande club come appunto l’Inter.

Dopo non aver trovato l’accordo per prelevare dal Manchester United Federico Macheda, finito all’Elche, continuano gli sforzi della dirigenza del Catania per completare la rosa in attacco dopo la partenza di Morimoto. L’obiettivo ora è il giovanissimo attaccante argentino Alan Ruiz, classe ’93 in forza al San Lorenzo. Gli etnei devono però battere la concorrenza dell’Udinese, altra squadra che si è fiondata sull’ex Gimnasia.

amauriL’attaccante brasiliano Amauri potrebbe tornare in patria e lasciare il Parma dopo solo una stagione. Sulla punta ex Juventus ci sarebbe l’interesse vivo della Fluminense alla ricerca di un giocatore di esperienza internazionale. In caso fallisse l’operazione rientro, per il classe ’80 si potrebbero comunque aprire le porte del campionato cinese.

Dopo la sconfitta nel derby contro il Chelsea e la distanza presa dal quarto posto Wenger si è convinto ad operare tempestivamente sul mercato per migliorare la rosa dell’Arsenal. Due gli obiettivi per il tecnico francese che punterebbe l’occhio verso due giovani connazionali: Yann M’Vila (classe ’90) e Mapou Yanga-Mbiwa (classe ’88).

Il Newcastle è ancora in attesa di trovare un attaccante che sappia sostituire Demba Ba, e dopo il fallimento della trattativa per Rémy il manager Pardew cerca un’altra punta francese. In arrivo quindi Gouffran dal Bordeaux, l’attaccante classe ’86 costerebbe 8 milioni.

Il giocatore keniota Mariga non rinnoverà con l’Inter, il suo contratto è in scadenza a Giugno e comincia sin da ora a guardarsi attorno per cercare una nuova sistemazione. Sul centrocampista classe ’87 pronto un tris di scelte con alcuni club che lo vorrebbero sin da subito in rosa. Forte è il pressing del Chievo ma in agguato restano anche Torino e Parma.

Continua la campagna di epurazione mossa dal Chelsea, che oltre a Lampard potrà perdere a Gennaio Florent Malouda. Il francese però a contrario del vice capitano del Chelsea è stato aggregato al campionato reserves sin dall’inizio della stagione considerandolo non utile al progetto tecnico dei blues. In arrivo quindi la rescissione per l’ex Lione, che avrebbe già trovato una sistemazione.

Dopo l’olandese Sneijder probabilmente ci sarà un’altra partenza illustre in casa Inter. Coutinho non ha convinto né Stramaccioni né i nerazzurri con quest’ultimi pronti a metterlo sul mercato, sul brasiliano guarda caso c’è l’interessamento del Liverpool che aveva chiesto anche Sneijder, con la variante che l’ingaggio del giovane classe ’92 è totalmente inferiore rispetto all’ex fantasista del Real Madrid. All’Inter andranno 8 milioni.

Sansone ha chiesto immediatamente di lasciare Torino dopo che gli era stato preferito dal primo minuto il neo arrivato Barreto per la trasferta di Pescara. Il giocatore è da tempo seguito dal Chievo che aveva messo nel mirino l’attaccante già ai tempi di Sassuolo. Occhio però alla concorrenza del Pescara che proprio ieri in occasione del match contro i granata ha provato ad allacciare una trattativa per il giocatore del Torino.

Il Bologna cerca un portiere d’esperienza e affidabilità. Il nome più caldo è certamente quello di Viviano, il giocatore è infatti in rotta con la società viola dopo aver perso il posto da titolare. Le due alternative sarebbero Rosati e Bizzarri, si attendono sviluppi in giornata.

Lascia la tua opionione
Dal Network