Maracanà, è corsa contro il tempo

nuovo maracanàCorsa contro il tempo per lo stadio Maracana’, uno dei dodici impianti sede dei Mondiali di calcio del 2014 che si svolgeranno in Brasile: secondo il quotidiano ‘O Globo’, il termine dei lavori di restauro e’ stato rinviato per la terza volta e la struttura verra’ consegnata alla Fifa solo il prossimo 28 maggio, appena 19 giorni prima dell’inizio della Confederations Cup, in programma dal 15 al 30 giugno 2013. Ufficialmente – ricorda la stampa locale – lo stadio (considerato il simbolo del pallone verdeoro e i cui cantieri sono cominciati nel 2009) doveva essere pronto entro lo scorso dicembre. E’ qui tra l’altro che si giochera’ il primo incontro della Confederations Cup, tra Italia e Messico (16 giugno). Secondo l’Impresa comunale delle opere pubbliche (Emop), l’80% dei lavori e’ terminato. Manca invece ancora l’elevazione della nuova copertura.

  18:40 10.01.13
Condividi
article
49147
CalcioWeb
Maracanà, è corsa contro il tempo
Corsa contro il tempo per lo stadio Maracana’, uno dei dodici impianti sede dei Mondiali di calcio del 2014 che si svolgeranno in Brasile: secondo il quotidiano ‘O Globo’, il termine dei lavori di restauro e’ stato rinviato per la terza volta e la struttura verra’ consegnata alla Fifa solo il prossimo 28 maggio, appena
http://www.calcioweb.eu/2013/01/maracana-e-corsa-contro-il-tempo/49147/
2013-01-10 18:40:20
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/01/nuovo-maracanà.jpg
confederations cup,lavori,nuovo maracanà,restauro,ritardo
In evidenza
Torna alla Home