Palombo, il calciatore ritrovato: “Pensai di smettere”

PalomboPer mesi di lui si era persa ogni traccia, dato che Ciro Ferrara, oramai ex allenatore della Sampdoria, aveva deciso non puntare su di lui. Del resto, l’esilio dagli amati lidi blucerchiati, per Angelo Palombo, era cominciato nel gennaio del 2012, quando Beppe Iachini aveva dato il via libera alla sua cessione: per il centrocampista si aprirono così le porte dell’Inter, ma l’esperienza in nerazzurro si rivelò cocente delusione, e Palombo, nell’estate trascorsa, è tornato a Genova.

Da quando sulla panchina blucerchiata si è insediato Delio Rossi, il ragazzo si è riscoperto utile alla causa, per la gioia di quei tifosi che non avevano dimenticato le sue lacrime nel giorno della retrocessione in B della Sampdoria, datata maggio 2011. Palombo non ha dimenticato i mesi bui trascorsi in disparte, come testimoniano le sue parole: “Ho vissuto momenti terribili, vedevo tutto nero. Non comprendevo i consigli di nessuno, neppure di chi cercava di starmi accanto. Ho pensato anche di smettere“, ha ammesso il centrocampista dalle pagine della Gazzetta dello Sport.

Mi spiace soprattutto aver perso un anno di Sampdoria, dato che adesso sarei ad oltre 400 presenze – ha proseguito Palombo -. In Serie B meritavo la panchina perchè giocavo male, ma a gennaio sono andato via solo per il bene della società. Vorrei ricordare che, nel giugno 2011, per amore di questa maglia rifiutai una super offerta dalla Fiorentina. All’Inter andò male, giocai pochissimo, e quando tornai alla Sampdoria non fui convocato neppure per le amichevoli. La sofferenza è stata grande“.

Poi, la svolta, con l’arrivo di Delio Rossi: “Quando il mister mi ha chiamato, ho avuto paura che mi avrebbe tenuto fuori considerazione anche lui. Invece è stato onesto, dicendomi che, qualora l’avessi meritato, avrei giocato titolare. Ed eccomi qua, utile ancora una volta alla causa di questa squadra. Tornare in nazionale? Magari, sarebbe come tornare bambino“, ha chiuso il ritrovato Palombo…

  15:10 31.01.13
Condividi
article
50841
CalcioWeb
Palombo, il calciatore ritrovato: “Pensai di smettere”
Per mesi di lui si era persa ogni traccia, dato che Ciro Ferrara, oramai ex allenatore della Sampdoria, aveva deciso non puntare su di lui. Del resto, l’esilio dagli amati lidi blucerchiati, per Angelo Palombo, era cominciato nel gennaio del 2012, quando Beppe Iachini aveva dato il via libera alla sua cessione: per il centrocampista
http://www.calcioweb.eu/2013/01/palombo-il-calciatore-ritrovato-pensai-di-smettere/50841/
2013-01-31 15:10:40
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/01/Palombo.jpg
angelo palombo,palombo,palombo ciro ferrara,palombo delio rossi,palombo sampdoria,palombo volevo smettere
In evidenza
Torna alla Home