Stramaccioni non si nasconde: “Rispetto per la Roma, ma andiamo a fare risultato”

stramaccioniContro questa Roma se vuoi giocartela devi disputare 90 minuti di grandissima attenzione perche’ sono in grado di creare pericoli in ogni momento e attaccano con moltissimi giocatori“. Il tecnico dell’Inter, Andrea Stramaccioni fotografa così la sfida dell’Olimpico contro i giallorossi. “Noi scendiamo a Roma con rispetto ma per giocarci la partita – prosegue il tecnico nerazzurro -. Ce la giochiamo con tutti, la Roma contro Milan e Fiorentina ha segnato 8 gol, dimostrando il suo valore. Preparando la gara ho visto le partite che hanno perso: tranne Napoli, dove l’incontro ha preso subito una piega negativa, hanno sempre fatto buone prestazioni. Non credo che il mister sia in discussione, ne ho grande stima e credo che chi ama il calcio non possa non stimarlo. E’ uno scontro diretto ma siamo alla seconda giornata di ritorno, e’ importante un risultato positivo ma non credo che sara’ decisivo per la classifica finale“.

Globalmente arriviamo bene alla sfida dell’Olimpico. Abbiamo sicuramente, come ci e’ gia’ capitato, tante defezioni davanti, sono fuori sicuramente Milito, Coutinho e Alvarez. Il desiderio di tutti – precisa il mister – è avere Cassano in campo perche’ e’ un giocatore fondamentale per qualita’ tecniche e per la leadership espressa in campo. La scelta la prendero’ io sentiti i consigli del medico, non prossimo permetterci di perdere anche Antonio“. “La gara di andata è stata strana – prosegue Stramaccioni -, eravamo partiti non bene con una seconda parte del primo tempo buona, poi nella ripresa quando sembrava fossimo vicini al vantaggio, la Roma con una verticalizzazione ha trovato il gol che ha segnato la gara. In questi mesi loro hanno avuto modo di consolidare le idee del mister; e’ difficile paragonare le due gare perche’ la mia squadra è cambiata tanto“.

Stramaccioni auspica che il momento di flessione dell’Inter sia ormai alle spalle. “Penso sia passato, il giro di boa e’ stato importante – prosegue il tecnico -. Questo e’ un campionato equilibrato dove si possono lasciare punti a ogni gara. E’ un match da tripla, bello da giocare e da vivere. All’Olimpica arriverà un’Inter carica e vogliosa di fare risultato“. L’allenatore dell’Inter affronta poi la questione Sneijder. “La nostra posizione è diversa da quella del Galatasaray, Sneijder ha con noi un contratto lungo ed ha tutto il diritto di prendersi il tempo necessario. E’ chiaro che per Terim è importante capire se può avere uno come Wesley a disposizione da subito oppure no“. Per quanto riguarda la vittoria ai supplementari contro il Bologna Stramaccioni non nasconde le difficolta’ che può portare nel match dell’Olimpico: “E’ stata una sfida dispendiosa che ci ha portato problemi muscolari, questo vale anche per la Roma, la stanchezza potrebbe farsi sentire nel finale ma non influenzerà la gara“.

  15:42 19.01.13
Condividi
article
49481
CalcioWeb
Stramaccioni non si nasconde: “Rispetto per la Roma, ma andiamo a fare risultato”
“Contro questa Roma se vuoi giocartela devi disputare 90 minuti di grandissima attenzione perche’ sono in grado di creare pericoli in ogni momento e attaccano con moltissimi giocatori“. Il tecnico dell’Inter, Andrea Stramaccioni fotografa così la sfida dell’Olimpico contro i giallorossi. “Noi scendiamo a Roma con rispetto ma per giocarci la partita – prosegue il
http://www.calcioweb.eu/2013/01/stramaccioni-non-si-nasconde-rispetto-per-la-roma-ma-andiamo-a-fare-risultato/49481/
2013-01-19 15:42:32
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/01/stramaccioni.jpg
cassano gioca,cassano inter roma,formazioni roma inter,infortunio cassano,Inter,mercato inter,Roma,sneijder,sneijder galatasaray,Stramaccioni,stramaccioni cassano,terim
Inter
Torna alla Home