Caso Is Arenas: negata scarcerazione ad assessore Quartu

Is Arenas - Stadio CagliariResta in carcere l’assessore dei Lavori pubblici del Comune di Quartu Sant’Elena (Cagliari), Stefano Lilliu, arrestato giovedi’ scorso assieme al sindaco Mauro Contini, e al presidente del Cagliari calcio, Massimo Cellino, nell’ambito dell’inchiesta sulla realizzazione dello stadio Is Arenas. Il giudice delle indagini preliminari, Giampaolo Casula, ha infatti respinto l’istanza degli avvocati difensori che avevano sollecitato la scarcerazione o, in subordine, gli arresti domiciliari. L’assessore e’ l’unico dei tre che aveva reso dichiarazioni spontanee, avvalendosi poi della facolta’ di non rispondere. Entro domani si attende la decisione sulla richiesta di scarcerazione per Cellino e successivamente, quella per il sindaco di Quartu, trasferito dall’ospedale Brotzu al carcere di Cagliari.

  16:55 21.02.13
Condividi
article
53185
CalcioWeb
Caso Is Arenas: negata scarcerazione ad assessore Quartu
Resta in carcere l’assessore dei Lavori pubblici del Comune di Quartu Sant’Elena (Cagliari), Stefano Lilliu, arrestato giovedi’ scorso assieme al sindaco Mauro Contini, e al presidente del Cagliari calcio, Massimo Cellino, nell’ambito dell’inchiesta sulla realizzazione dello stadio Is Arenas. Il giudice delle indagini preliminari, Giampaolo Casula, ha infatti respinto l’istanza degli avvocati difensori che avevano
http://www.calcioweb.eu/2013/02/caso-is-arenas-negata-scarcerazione-ad-assessore-quartu/53185/
2013-02-21 16:55:09
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/10/Is-Arenas-Stadio-Cagliari.jpg
caso is arenas,cellino,is arenas,lilliu,scarcerazione cellino,scarcerazione contini,scarcerazione lilliu
Cagliari
Torna alla Home