E infine Mancini perse la pazienza…

ManciniAll’ennesima domanda sul suo futuro, questa mattina Roberto Mancini e’ sbottato, rispondendo con un’imprecazione alle solite insistenti domande della stampa inglese circa il suo futuro. Nonostante il contratto che lega il tecnico italiano al Manchester City fino al 2017, ogni settimana esce un nuovo nome per la panchina del club ‘citizen’. L’ultimo, in ordine di tempo, e’ quello del cileno Manuel Pellegrini, ex tecnico del Real Madrid.

Ed e’ stata proprio la richiesta di un commento sul nuovo candidato la prima domanda che oggi ha inaugurato la consueta conferenza stampa di Mancini alla vigilia della partita di campionato contro il Chelsea. Interrogativo al quale Mancini ha risposto prima con un alzata di spalle, quindi con un sorriso tirato ed infine con un’inequivocabile ”fucking hell”. Dopo una breve pausa comunque l’allenatore italiano ha dato una risposta piu’ articolata, pur non nascondendo la frustrazione.

Non posso rispondere alla stessa domanda ogni settimana. Mancano ancora due mesi alla fine, in due mesi possono succedere tante cose, ma io non posso rispondere – la reazione di Mancini -. Per voi e’ normale, e’ il vostro lavoro, non preoccupatevi ma io non posso rispondere ogni settimana su questo o quel manager. Ma soprattutto non capisco perche’ il Manchester City dovrebbe cambiare allenatore, per quale ragione?”.

In Premier League il City e’ secondo, in ritardo 12 punti dalla capolista United e domenica affronta il Chelsea che rincorre sul terzo gradino. Ma dopo il titolo nazionale conquistato la scorsa stagione dopo un’attesa lunga 44 anni, il City rischia di chiudere l’annata senza titoli. ”Dopo l’ultima partita ho detto che negli ultimi 18 mesi, dall’ultima vittoria dello United in Premier League, il Manchester City ha vinto tre dei sette trofei in palio. Per questa ragione non capisco queste voci, io non sono il direttore generale ne’ il presidente, sono domande da porre a loro. Per quanto mi riguarda ho ancora quattro anni di contratto e penso di star facendo bene. Sono felice qui”, ha concluso Mancini.

  14:22 22.02.13
Condividi
article
53284
CalcioWeb
E infine Mancini perse la pazienza…
All’ennesima domanda sul suo futuro, questa mattina Roberto Mancini e’ sbottato, rispondendo con un’imprecazione alle solite insistenti domande della stampa inglese circa il suo futuro. Nonostante il contratto che lega il tecnico italiano al Manchester City fino al 2017, ogni settimana esce un nuovo nome per la panchina del club ‘citizen’. L’ultimo, in ordine di
http://www.calcioweb.eu/2013/02/e-infine-mancini-perse-la-pazienza/53284/
2013-02-22 14:22:31
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/02/Mancini.jpg
mancini,mancini manchester city,mancini manuel pellegrini,mancini pellegrini,roberto mancini,roberto mancini manchester city
Mondo
Torna alla Home