La saggezza di Lobont: “La Roma supererà il momento difficile, come in passato”

LobontLa Roma ha sempre dimostrato di avere la forza di riprendersi dopo ogni caduta. Speriamo adesso di superare velocemente questo momento difficile perche’ non siamo una squadra da ottavo posto in classifica”. Ne e’ convinto Bogdan Lobont, portiere romeno alla Roma dal 2009. Il giocatore, che nel corso degli anni e’ diventato uno dei senatori dello spogliatoio romanista e tra gli elementi piu’ ascoltati all’interno di Trigoria, ha indicato la strada da seguire per risollevarsi dopo le ultime sconfitte e l’esonero di Zeman: ”Dobbiamo stare uniti ora e lavorare ogni giorno per prendere il massimo possibile da ogni partita – ha spiegato a Roma Channel – Mi ricordo il 2009/2010, dopo alcuni brutti momenti ci e’ mancato pochissimo per vincere lo scudetto. Sono sicuro che anche quest’anno possiamo fare bene”.

Andreazzoli? Con Aurelio ho un bel rapporto, e’ una persona per bene e fara’ vedere tutto quello che ha imparato in questi anni in cui ha lavorato a Roma – ha aggiunto Lobont parlando del nuovo allenatore giallorosso – Non so cosa non abbia funzionato con Zeman, sono i dirigenti a dover fare questo tipo di analisi. So solo che non mi permettero’ mai di mettere in discussione un allenatore. Io devo fare il mio lavoro e rispettare le decisioni che vengono prese”: decisioni come quelle prese da Zeman per la porta della Roma, con Stekelenburg retrocesso a riserva di Goicoechea.

Situazione che con Andreazzoli dovrebbe invertirsi gia’ da domenica a Genova nella trasferta sul campo della Sampdoria: ”Con Stekelenburg ho un bel rapporto, e ci dispiace per quello che e’ accaduto a Goicoechea – ha ammesso Lobont in riferimento all’incredibile autogol provocato dal portiere uruguaiano nella gara col Cagliari all’Olimpico – Gli stiamo tutti vicini, sono sicuro che avra’ la forza di andare avanti e superare questo momento. Come? L’importante e’ non pensare piu’ a quello che e’ accaduto. Non si puo’ andare indietro nel tempo, deve pensare positivo e guardare avanti”.

Per un portiere e’ importante il fattore psicologico, deve stare bene con la testa e lavorare sempre, senza mai tirarsi indietro quando e’ chiamato in causa – ha sottolineato l’estremo difensore romeno – Secondo me non e’ difficile fare il portiere nella Roma. La pressione? Quella c’e’ anche per gli altri giocatori. Poi il portiere alla pressione e’ sempre abituato, non solo qui a Roma”. Il legame tra Lobont e i colori giallorossi sembra essere ormai consolidato, tanto che il giocatore nel mercato di gennaio ha rifiutato di lasciare la Capitale nonostante un’offerta economica molto vantaggiosa. ”Ho deciso di dire no all’offerta del Chievo perche’ non mi andava di lasciare la barca in un momento difficile – ha concluso – anche perche’ qui c’e’ stata tanta gente che mi ha aiutato nei miei momenti difficili. Non potevo andar via in un momento del genere”.

  16:28 06.02.13
Condividi
article
51612
CalcioWeb
La saggezza di Lobont: “La Roma supererà il momento difficile, come in passato”
”La Roma ha sempre dimostrato di avere la forza di riprendersi dopo ogni caduta. Speriamo adesso di superare velocemente questo momento difficile perche’ non siamo una squadra da ottavo posto in classifica”. Ne e’ convinto Bogdan Lobont, portiere romeno alla Roma dal 2009. Il giocatore, che nel corso degli anni e’ diventato uno dei senatori
http://www.calcioweb.eu/2013/02/la-saggezza-di-lobont-la-roma-superera-il-momento-difficile-come-in-passato/51612/
2013-02-06 16:28:07
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/02/Lobont.jpg
bogdan lobont,Goicoechea roma,lobont,lobont roma,stekelenburg roma
In evidenza
Torna alla Home