Lo Swindon accusa Di Canio: “E’entrato furtivamente negli uffici!”

Di CanioA pochi giorni dalle dimissioni da manager dello Swindon Paolo Di Canio torna a far parlare di se’. E’ accusato dal suo ex club di essere entrato furtivamente negli uffici del club. Secondo quanto scrive il Sun l’intrusione, ripresa dal circuito chiuso di vigilanza, e’ avvenuta dopo la mezzanotte di mercoledi’ quando il tecnico italiano, accompagnato da tre membri del suo staff, e’ entrato negli uffici dello Swindon, che si trovano all’interno dello stadio. Visionando le immagini, in un primo momento gli addetti alla sorveglianza avevano pensato che si trattasse di ladri.

Ma ad una piu’ attenta osservazione hanno riconosciuto i volti di Di Canio, del suo assistente Fabrizio Piccareta, dell’allenatore dei portieri Domenico Doardo e di un massaggiatore. ”Anche per gli standard di Paolo si e’ trattato di una vera pazzia – ha dichiarato una fonte del club -. Si sono presi tutto quello che c’era nel suo ex ufficio, anche le fotografie appese dalle pareti. Le porte erano chiuse con un codice, ma Paolo lo conosceva perche’ non lo abbiamo cambiato dopo le sue dimissioni. Se avesse voluto venire a riprendersi le sue cose avrebbe dovuto chiedere l’autorizzazione al club”.

  13:26 22.02.13
Condividi
article
53273
CalcioWeb
Lo Swindon accusa Di Canio: “E’entrato furtivamente negli uffici!”
A pochi giorni dalle dimissioni da manager dello Swindon Paolo Di Canio torna a far parlare di se’. E’ accusato dal suo ex club di essere entrato furtivamente negli uffici del club. Secondo quanto scrive il Sun l’intrusione, ripresa dal circuito chiuso di vigilanza, e’ avvenuta dopo la mezzanotte di mercoledi’ quando il tecnico italiano,
http://www.calcioweb.eu/2013/02/lo-swindon-accusa-di-canio-eentrato-furtivamente-negli-uffici/53273/
2013-02-22 13:26:15
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/02/Di-Canio.jpg
accuse swindon di canio,di canio,di canio accusato dallo swindon,di canio entra furtivamente nella sede dello swindon,di canio swindon town,paolo di canio,paolo di canio swindon town
In evidenza
Torna alla Home