Speciale Serie B, parla Mister Cuttone in esclusiva a CalcioWeb: “Attenzione potrebbero saltare i play-off”

benevento ternana 03-10-2010 3-1 agatino cuttone (12) (1)

Stamattina ha risposto alle nostre domande un esperto del campionato di B e non solo, Agatino Cuttone, che il calcio ce l’ha nel sangue. Da calciatore con le maglie di Reggina, Catanzaro, Cesena e Torino, e da allenatore sulle panchine su tutte di Catanzaro, Cesena, Benevento e ultima Modena.

Mister prima di tutto buongiorno e grazie di essere con noi.

Un buongiorno a voi e a tutti i lettori.

Iniziamo chiedendole quale squadra secondo lei è uscita più forte, quale meno, da questo calciomercato in Serie B?

Ma, una su tutte direi sicuramente il Cesena che ho avuto modo di osservare nella gara col Novara, grazie all’ottimo lavoro svolto dal ds Marin è riuscita a trarre beneficio dagli arrivi di Coppola, Granoche, Campagnolo, Consolini, ma anche di Giandonato che ha esordito proprio nella trasferta di Novara, di Dallamano ieri assente per infortunio, non vorrei dimenticare nessuno. Poi hanno operato bene anche Grosseto e Ternana. Da valutare ancora il Vicenza, la Pro Vercelli e il Modena, che hanno sofferto in questa giornata.

In attesa di Ascoli-Lanciano se ne è andata anche la 24esima giornata in serie B, ecco gli equilibri sono gli stessi lasciati un anno fa o il mercato e la sosta hanno spostato qualcosa?

C_27_articolo_89147_immagineprincipaleMa il campionato di B, lo vediamo ormai da anni, è un campionato particolare, difficile da pronosticare. Anche quest’anno c’è una classifica particolare, se prendiamo ad esempio proprio il caso dell’Ascoli che ha 31 punti, vincendo lunedì si ritroverebbe in zona play-off, a testimonianza di quanto sia equilibrato e imprevedibile questo campionato. Adesso dopo la lunga sosta le squadra stanno pian piano rimettendosi a regime, magari qualcuno sta ancora pagando dazio nelle prime due giornate giocate dopo tanto tempo.
Il caso ad esempio del Sassuolo che aveva lasciato con una cinquina al Cesena, si ritrova con un punto nel nuovo anno dopo la sconfitta di Crotone si è fermata anche sabato seppur con una squadra ben organizzata come l’Empoli. Si è fermato anche il Verona, solo il Livorno ha continuato la marcia avvantaggiato forse da qualche problema difensivo della Pro Vercelli e infine stava tentando un’ottima impresa il Crotone raggiunta solo nei minuti finali dal Cittadella.

Quale squadra possiamo indicare come sorpresa di questo campionato a girone d’andata ormai finito?
Quale la delusione?

Direi il Livorno, per il campionato che sta facendo, dopo due annate post Serie A non felicissime.
Ma nel complesso la vera sorpresa è sicuramente la Juve Stabia che sta viaggiando a ritmi play-off.
Delusione sicuramente lo Spezia e il Novara, che secondo tutti gli addetti ai lavori me compreso pensavano potessero fare un campionato più importante.

Nella carriera da giocatore, tra le altre ha vestito le maglie di Reggina, da giovanissimo con la quale si è lanciato, ma è diventato una vera e propria istituzione a Cesena, che ormai è casa sua. Ecco le due squadre hanno una situazione di classifica particolare, crede che riusciranno a venirne fuori?timthumb

Ma come ho detto prima, il Cesena credo stia facendo molto bene, si può dire in ripresa, la rosa è stata sistemata con acquisti mirati, tutti giocatori che si sono calati bene nella mentalità di una squadra che deve salvarsi, obiettivo a cui probabilmente non si era abituati dopo le annate precedenti.
La Reggina l’ho vista molto bene venerdì sera, ha bloccato una corazzata come il Verona. Era apparsa un pò in difficoltà nelle ultime uscite, ma con gli innesti di giocatori come Di Michele, Colucci, Antonazzo sembra in crescita, tutte pedine utili a uscire da questa situazione.

Prima dell’esperienza in panchina a Modena, ha avuto la possibilità di lavorare con i giovani, quali di quelli visti in serie B l’hanno colpita di più? Inoltre ha un certo occhio e un certo feeling con i giovani, possiamo dire che Evra l’ha lanciato lei ai  tempi di Marsala.

Ma per il momento farei sicuramente due nomi: quello di Bellomo, che sta facendo benissimo a Bari e fa gola già a tante di A, e quello di Saponara dell’Empoli, che il Milan si è già assicurato per il futuro.
Evra, lo ricordo con piacere, è stato un giocatore che appena arrivato ha avuto qualche problema iniziale, dopo di che l’ho schierato sempre titolare, spesso anche in attacco. Era un ragazzino, aveva appena 18 anni, ma si vedeva subito che aveva qualità importanti.

Ecco a proposito della carriera da allenatore, con le ultime due panchine possiamo dire che ha subito esoneri singolari, a Benevento da secondo in classifica con 31 punti nelle prime 16 giornate di campionato e un’ottima media punti, e lo scorso anno la situazione strana a Modena. Quanto le manca il lavoro sul campo?

Beh si a Benevento stavamo marciando a ritmi di promozioni, è una piazza bella e difficile, tantissimo calore, ma è praticamente vietato sbagliare. Mentre a Modena una situazione particolare di quelle che nel calcio non si vorrebbero mai vedere.
Il lavoro sul campo mi manca tanto, troppo. In questo momento ci aggiorniamo sempre, vedo partite su tutti i campi, di tutte le categorie, non si riesce a rimanere lontani dall’ambiente.

Infine, chi secondo lei vincerà il campionato?

Le tre di testa sono le più indicate, Sassuolo, Livorno e Verona, se continuano con questi ritmi attenzione che si potrebbero evitare  i play-off .

Grazie per il tempo Mister e buona fortuna.

Grazie a voi, è stato un piacere.

  11:51 03.02.13
Condividi
article
51160
CalcioWeb
Speciale Serie B, parla Mister Cuttone in esclusiva a CalcioWeb: “Attenzione potrebbero saltare i play-off”
Stamattina ha risposto alle nostre domande un esperto del campionato di B e non solo, Agatino Cuttone, che il calcio ce l’ha nel sangue. Da calciatore con le maglie di Reggina, Catanzaro, Cesena e Torino, e da allenatore sulle panchine su tutte di Catanzaro, Cesena, Benevento e ultima Modena. Mister prima di tutto buongiorno e
http://www.calcioweb.eu/2013/02/speciale-serie-b-parla-mister-cuttone-in-esclusiva-a-calcioweb-attenzione-potrebbero-saltare-i-play-off/51160/
2013-02-03 11:51:24
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/02/cuttone.jpeg
24 giornata serie b,agatino cuttone,allenatore,bellomo,benevento,catanzaro,cesena,colucci,cuttone,di michele,Evra,intervista,mercato serie b,mister,mister cuttone,modena,Reggina,saponara,serie b,Vicenza
Cesena
Torna alla Home