Stramaccioni suona la carica: “Milan favorito? Macchè…”

Ajax U19 v Inter Milan U19 - NextGen Series FinalVoi potreste considerare il Milan favorito, io non la penso cosi’”. L’Inter non parte battuta nel derby, anzi. Il tecnico nerazzurro Andrea Stramaccioni gonfia il petto alla vigilia della stracittadina contro il Milan, che e’ davanti in classifica ed e’ reduce dal successo per 2-0 in Champions League contro il Barcellona. ”Il Milan ha battuto la squadra piu’ forte del mondo senza farla tirare in porta, e’ in un momento molto positivo. Noi non abbiamo continuita’ e abbiamo perso qualche giocatore di troppo. Voi potreste considerare il Milan favorito, io non la penso cosi’. Lo scorso anno dovevamo essere la vittima sacrificale contro il Milan che si giocava lo scudetto, mi sembra che abbiamo dato filo da torcere ai rossoneri”, dice ripensando al 4-2 rifilato al diavolo nel finale del campionato 2011-2012.

Dopo il 4-1 incassato domenica scorsa contro la Fiorentina, l’Inter si e’ riscattata andando a vincere 3-0 sul campo del Cluj nel ritorno dei 16esimi di finale dell’Europa League. ”E’ stato importante scrollarci subito di dosso la sconfitta di Firenze. Contro i viola abbiamo sbagliato tutto, nel match di Europa League contro il Cluj abbiamo fatto benissimo e questo ci da’ la sicurezza di poter affrontare il derby alla grande”, dice Stramaccioni, che avverte la costante fiducia della societa’.

E’ difficile chiedere al presidente qualcosa in piu’ di quello che ha fatto e detto sinora. Il suo comportamento e quello dei giocatori e’ il modo migliore per dimostrare fiducia nei miei confronti. Cerco sempre di ragionare come se la prossima partita fosse l’ultima. E’ un modo per chiedere a me stesso il meglio, sempre”, afferma. ”Il derby e’ sempre speciale, ma il risultato non sara’ comunque decisivo”, dice poi Stramaccioni, che risponde così a chi accusa l’Inter di non avere ancora un’identita’ tattica: ”Nelle critiche c’e’ sempre un fondo di verita’. Abbiamo cambiato molti giocatori chiave rispetto al passato, e’ cominciato un nuovo percorso tattico. Con la difesa a 3 avevamo inanellato risultati positivi, ma quando abbiamo perso Samuel e Chivu sono venute meno alcune certezze. Ora il discorso vale per l’attacco: per buona parte della stagione si e’ basato sul tridente, senza Milito perdiamo un elemento fondamentale. E’ successo tutto nella stessa stagione”.

Anche domani bisognera’ gestire una situazione d’emergenza. ”Non so se tra titolari e panchina avro’ 3 difensori centrali. Nessuno dei miei giocatori scendera’ in campo con la paura. Anzi… Le condizioni di Ranocchia e di Chivu saranno determinanti per la formazione. Ranocchia giochera’ solo se e’ in condizione: al momento, e’ piu’ no che si’”, dice.

Un allenatore deve fare tutto quello che serve per vincere, ci potrebbe essere anche qualche esclusione eccellente. Al di la’ di questo, giocheremo senza fare calcoli e non avremo un’idea diversa rispetto a quella di vincere il derby”. La gara di domani sara’ caratterizzata dalla presenza di Mario Balotelli, alla prima stracittadina con la maglia rossonera. Quale sara’ l’accoglienza che il pubblico nerazzurro riservera’ all’attaccante? ”Da due settimane sento parlare di questa situazione. I tifosi interisti non hanno bisogno di lezioni o consigli. Non devo aggiungere altro, non ce n’e’ bisogno. Balotelli e’ un calciatore di talento e nessuno lo mette in discussione. Ma domani, in campo, ci saranno tanti giocatori molto forti”.

  16:01 23.02.13
Condividi
article
53357
CalcioWeb
Stramaccioni suona la carica: “Milan favorito? Macchè…”
”Voi potreste considerare il Milan favorito, io non la penso cosi’”. L’Inter non parte battuta nel derby, anzi. Il tecnico nerazzurro Andrea Stramaccioni gonfia il petto alla vigilia della stracittadina contro il Milan, che e’ davanti in classifica ed e’ reduce dal successo per 2-0 in Champions League contro il Barcellona. ”Il Milan ha battuto
http://www.calcioweb.eu/2013/02/stramaccioni-suona-la-carica-milan-favorito-macche/53357/
2013-02-23 16:01:23
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/09/stramaccioni59.jpg
andrea Stramaccioni,derby inter milan,formazioni inter-milan,formazioni milan inter,Stramaccioni,stramaccioni derby,stramaccioni inter
Inter
Torna alla Home