Bergodi attacca: “La società non ha rispettato i piani”

bergodiTorna a parlare a quattro giorni dall’esonero Cristiano Bergodi non senza aver ringraziatoi tifosi e l’ambiente di Pescara, a cui resto fortemente legato”. Ma il tecnico di Bracciano, a cui e’ subentrato alla guida del Pescara l’allenatore della Primavera Cristian Bucchi, spiega che ”ho dato tutto nelle prime sei partite, ho radicalmente cambiato la squadra con risultati superiori alle aspettative”. ”Prima del mercato di gennaio la societa’ mi aveva fatto un piano dei rinforzi, con acquisti mirati che poi non sono arrivati. La crisi successiva – ha proseguito Bergodi – non e’ stato tanto per il valore dei giocatori arrivati ma quanto perche’ sono arrivati degli stranieri che avevano bisogno di adattarsi e giocatori italiani fermi da tempo e quindi non pronti”. L’analisi del tecnico di Bracciano e’ spietata perche’ ”questi ‘rinforzi’ di gennaio sono arrivati proprio nel momento cruciale del campionato con tre o quattro scontri diretti: i nostri avversari ci sono arrivati rinforzati sul serio, noi no. Ma comunque ringraziero’ sempre i tifosi del Pescara per l’accoglienza che mi hanno riservato e quindi sono molto dispiaciuto per come sono andate le cose”, ha concluso.

  14:36 07.03.13
Condividi
article
54449
CalcioWeb
Bergodi attacca: “La società non ha rispettato i piani”
Torna a parlare a quattro giorni dall’esonero Cristiano Bergodi non senza aver ringraziato ”i tifosi e l’ambiente di Pescara, a cui resto fortemente legato”. Ma il tecnico di Bracciano, a cui e’ subentrato alla guida del Pescara l’allenatore della Primavera Cristian Bucchi, spiega che ”ho dato tutto nelle prime sei partite, ho radicalmente cambiato la
http://www.calcioweb.eu/2013/03/bergodi-attacca-la-societa-non-ha-rispettato-i-piani/54449/
2013-03-07 14:36:49
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/12/bergodi.jpg
Bergodi,bergodi contro il pescara,bergodi pescara,bergodi sebastiani,bergodic,cristiano bergodi,pescara calcio
In evidenza
Torna alla Home