Colantuono si gode la serenità ritrovata: “Abbiamo sistemato tutto”

colantuonoLa vittoria di Siena ha riportato serenita’ in casa atalantina, ma Stefano Colantuono invita i suoi a non abbassare la guardia: quella di domani con il Pescara (si gioca alle h:12,30) sara’ un’altra sfida salvezza da non sbagliare. ”Guai sottovalutare gli abruzzesi, che fuori casa hanno sempre giocato buone partite – avverte il tecnico – Noi dovremo scendere in campo con la mentalita’ di Siena, senza commettere errori”. In Toscana l’Atalanta ha ritrovato quella solidita’ difensiva che ultimamente era mancata. ”In passato l’organizzazione del reparto arretrato era sempre stata un nostro motivo d’orgoglio. Ma quest’anno abbiamo dovuto cambiare troppo spesso, non siamo mai riusciti a giocare due partite di fila con gli stessi uomini. Ora pero’ abbiamo sistemato le cose”.

Secondo Colantuono, qualche difficolta’ e’ stata provocata anche dalla mini rivoluzione invernale. ”Sono arrivate otto facce nuove, era normale un periodo di ambientamento. Adesso che ci conosciamo meglio ci sono meno problemi”. L’uomo del momento e’ Giacomo Bonaventura, autore di una bella doppietta a Siena e probabile pezzo pregiato del prossimo mercato estivo. ”Di lui si e’ parlato fin troppo – smorza Colantuono – Ovviamente sono molto soddisfatto delle sue prestazioni, anche se non dovevo certamente scoprire le sue doti. Adesso pero’ per favore lasciamolo tranquillo. Deve solo proseguire su questa strada: la continuita’ e’ il vero segreto di questo sport”.

Ieri l’Atalanta si e’ allenata allo stadio davanti al suo pubblico, che domani sara’ invitato a indossare la divisa per colorare lo stadio. ”E’ gradito l’abito nerazzurro – sorride Colantuono – I tifosi non ci fanno mancare mai il loro sostegno, e’ stato cosi’ a Siena e sara’ cosi’ anche domani”. L’ultima parte della seduta si e’ svolta comunque a porte chiuse. Ancora una volta Colantuono ha nascosto le carte, ma la squadra per sua stessa ammissione ”dovrebbe ricalcare quella di domenica scorsa”: cioe’ 4-4-2 con Livaja e Denis coppia d’attacco. L’unico dubbio riguarda Cigarini, di nuovo disponibile ma non ancora al top. Il tecnico scegliera’ all’ultimo momento tra lui e Radovanovic.

  15:55 09.03.13
Condividi
article
54642
CalcioWeb
Colantuono si gode la serenità ritrovata: “Abbiamo sistemato tutto”
La vittoria di Siena ha riportato serenita’ in casa atalantina, ma Stefano Colantuono invita i suoi a non abbassare la guardia: quella di domani con il Pescara (si gioca alle h:12,30) sara’ un’altra sfida salvezza da non sbagliare. ”Guai sottovalutare gli abruzzesi, che fuori casa hanno sempre giocato buone partite – avverte il tecnico –
http://www.calcioweb.eu/2013/03/colantuono-si-gode-la-serenita-ritrovata-abbiamo-sistemato-tutto/54642/
2013-03-09 15:55:47
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/11/colantuono.jpg
Atalanta-Pescara,colantuono,colantuono atalanta,colantuono atalanta pescara,colantuono pescara atalanta,formazione atalanta,formazioni Atalanta Pescara,formazioni pescara atalanta,pescara-atalanta,stefano colantuono
Atalanta
Torna alla Home