Fantacalcio: i consigli (semiseri) di CalcioWeb

ilicicE’ oramai prassi fare la fantaformazione al venerdì: per cui, affidiamoci alle statistiche ed alla fortuna, e diamoci dentro per questa 28a giornata. Seguendo, ovviamente, gli immancabili consigli di CalcioWeb.

Genoa – Milan

Genoa: Si batterà sicuramente come un leone per punire il Milan, che l’ha prima sedotto e poi abbandonato per puntare su Ibrahimovic: fiducia all’ex Marco Borriello.

Milan: Non che sia mai stato particolarmente prolifico, ma Montolivo ogni tanto prova la conclusione da fuori. L’ultimo suo goal risale allo scorso 3 novembre, giorno della goleada (5 a 1) rifilata al Chievo: perchè non tentare?

Udinese – Roma

Udinese: La velocità di Muriel potrebbe mandare in bambola la difesa romanista, in particolar modo Burdisso, privo della collaborazione del fenomeno Marquinhos.

Roma: Da quando è arrivato Andreazzoli, Florenzi sta trovando molto meno spazio rispetto al recente passato. Contro l’Udinese, però, potrebbe tornare dal primo minuto. Il vizio del goal ce l’ha nel sangue, pur essendo centrocampista. Da schierare. Sempre.

Atalanta – Pescara

Atalanta: A Palermo, ha fatto 2 goal in 10 partite. Da quando è arrivato a Bergamo, pur avendo giocato 7 match, non ha ancora lasciato il segno nella porta avversaria: puntiamo su Giorgi.

Pescara: Sta dispuntando un campionato a corrente alternata e, dopo i recenti bassi, sarebbe ora che Celik tornasse a protendere per gli altri, segnando magari qualche goal.

 Cagliari – Sampdoria

Cagliari: Pur essendo un difensore che va spesso a saltare di testa, Astori non ha mai avuto grande feeling con la porta avversaria. Magari il match casalingo contro la Sampdoria potrebbe essere occasione per sbloccarsi in questa stagione. Dovrà marcare Icardi? Vero, ma chi non risica…

Sampdoria: E’ fresco di rinnovo contrattuale, con scadenza 2017, ed è seguito da parecchi club importanti: magari Obiang proverà a festeggiare con un goal il lieto evento.

Chievo – Napoli

Chievo: Lo diciamo spesso, e non a torto: Thereau è il più affidabile calciatore tra i clivensi, capace di fare male, se in giornata, a qualunque difesa: pregate dunque che lo sia!

Napoli: Lo ribadiamo: Cavani non può digiunare ancora a lungo in fatto di goal, l’ultimo dei quali lo ha segnato il 27 gennaio. La non imperforabile difesa del Chievo potrebbe agevolargli il compito.

Juventus – Catania

Juventus: Marchisio contro il Celtic si è riposato. Toccherà a lui, dunque, trascinare i bianconeri in una partita non facile. Inoltre, è uno dei centrocampisti che segnano con più frequenza: come fare a rinunciare ad un giocatore simile?

Catania: Anche il ‘Papu’ Gomez è un altro centrocampista con il vizio del goal. Solo in questa stagionen e ha messi dentro 5, eppure il suo nome nel tabellino dei marcatori manca da un mese e mezzo. Quindi…

Palermo – Siena

Palermo: La situazione dei rosanero è disperata, e devono essere gli uomini di maggior classe ed esperienza a dare un contributo fondamentale. Ecco perchè spendiamo il nome di Ilicic.

Siena: Proprio al Palermo ha vissuto la sua annata migliore, segnando anche 6 goal ed arrivando addirittura aperto in nazionale. Dal 2006 in poi, però, la carriera di Terlizzi non ha avuto l’ascesa che ci aspettava. Chissà che non sia lui l’uomo decisivo di questo scontro salvezza. Dite che potrebbe esserlo pure in negativo? Non vi si può dare torto, ma siate ottimisti…

Parma – Torino

Parma: Amauri partirà con tutta probabilità dal 1′, e farà il diavolo a quattro per regalare i 3 punti al Parma, dove quest’anno è andato tra pochi alti e molti bassi.

Torino: Da quando è arrivato al Torino, Barreto ha fornito un discreto contributo alla manovra offensiva, non segnando però alcun goal. Parma non è campo facilissimo, ma il brasiliano di mestiere fa l’attaccante, e non è neppure tanto male. Si sbloccherà? Magari sì…

Inter – Bologna

Inter: Un unico nome: Rodrigo Palacio. Infortunatosi Milito, è a lui che rimangono aggrappate le speranze della squadra nerazzurra. Impossibile rinunciarvi.

Bologna: E’ la sorpresa della compagine felsinea di questa stagione: parliamo di Gabbiadini che, essendo di proprietà della Juventus, potrebbe sentir profumo di derby d’Italia e, di conseguenza, essere particolarmente motivato.

Lazio – Fiorentina

Lazio: Mauri torna dal 1′, e la sua assenza si è fatta sentire. La partita contro i ‘viola’ non sarà delle più facili, ma il capitano dei biancocelesti potrebbe farsi valere anche in zona goal.

Fiorentina: Sempre proiettato almeno sulla sufficienza, può sempre portare punti bonus in fatto di assist e, se becca la giornata giusta, magari anche con un goal: dentro Pizarro.

 

  10:30 08.03.13
Condividi
article
54496
CalcioWeb
Fantacalcio: i consigli (semiseri) di CalcioWeb
E’ oramai prassi fare la fantaformazione al venerdì: per cui, affidiamoci alle statistiche ed alla fortuna, e diamoci dentro per questa 28a giornata. Seguendo, ovviamente, gli immancabili consigli di CalcioWeb. Genoa – Milan Genoa: Si batterà sicuramente come un leone per punire il Milan, che l’ha prima sedotto e poi abbandonato per puntare su Ibrahimovic:
http://www.calcioweb.eu/2013/03/fantacalcio-i-consigli-semiseri-di-calcioweb-7/54496/
2013-03-08 10:30:53
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/03/ilicic.jpg
consigli 28a fantacalcio,consigli 28a serie a,Consigli fantacalcio,consigli fantacalcio 28a,consigli serie a,Fantacalcio,fantacalcio 28a,fantacalcio 28a serie a,fantacalcio statistiche,statistiche fantacalcio
Fantacalcio
Torna alla Home