I calciatori del Cagliari protestano: “Rossoblu figli di un dio minore”

Stadio_Is_ArenasRossoblu’ figli di un dio minore”: e’ la scritta sulla maglietta indossata dai giocatori del Cagliari nel corso del riscaldamento prima della partita a porte chiuse con la Sampdoria sul campo di Is Arenas. E’ la risposta della squadra all’ennesima settimana tormentata per le vicende legate all’utilizzo dello stadio Is Arenas a Quartu. Il Cagliari aveva chiesto l’apertura dell’impianto ai tifosi, ma dal Comune e’ arrivato prima il no, poi l’ok, ma solo con le porte chiuse. Inutile il tentativo in extremis di ottenere il consenso per l’ingresso dei soli abbonati: l’ultimo no e’ stato comunicato venerdi’ pomeriggio. In settimana c’era stata la manifestazione per le strade della citta’ per chiedere l’apertura dell’impianto: insieme ai tifosi avevano sfilato in corteo anche i giocatori. E ieri per protesta era scattato anche il silenzio stampa con l’annullamento della consueta conferenza stampa della vigilia da parte dell’allenatore Ivo Pulga.

  15:28 10.03.13
Condividi
article
54703
CalcioWeb
I calciatori del Cagliari protestano: “Rossoblu figli di un dio minore”
”Rossoblu’ figli di un dio minore”: e’ la scritta sulla maglietta indossata dai giocatori del Cagliari nel corso del riscaldamento prima della partita a porte chiuse con la Sampdoria sul campo di Is Arenas. E’ la risposta della squadra all’ennesima settimana tormentata per le vicende legate all’utilizzo dello stadio Is Arenas a Quartu. Il Cagliari
http://www.calcioweb.eu/2013/03/i-calciatori-del-cagliari-protestano-rossoblu-figli-di-un-dio-minore/54703/
2013-03-10 15:28:51
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/02/Stadio_Is_Arenas.jpg
Cagliari,cagliari figlio di un dio minore,calciatori cagliari,figlio di un dio minore,is arenas,is arenas chiuso,is arenas porte chiuse,protesta calciatori cagliari
Cagliari
Torna alla Home