La Colombia candidata ad un ruolo da protagonista al Mondiale

IbarboLe grandi potenze del calcio internazionale, devono guardarsi alle spalle. Paesi finora non competitivi ad alti livelli, stanno formando rose d’assoluto valore. Una delle squadre più quotate in vista dei Mondiali in Brasile nel 2014 è di certo la Colombia. Il tecnico Pekerman può contare su una generazione di fenomeni, che mai si era vista in terra colombiana. Poco alla volta tutti i talenti stanno esplodendo, e adesso la domanda che ci si pone è: la Colombia è pronta per andare avanti in un Mondiale? A nostro parere si, vediamo il perchè ruolo per ruolo.
In porta Pekerman può contare su Ospina, giocatore che milita nel campionato francese al Nizza. Non è certamente uno dei portieri più conosciuti del panorama internazionale, ma ha solo 24 anni ed un altro anno e mezzo per maturare. La base di partenza non è certo male, al Nizza ha mostrato buone cose e soprattutto poche disattenzioni.
La difesa è tutta “italiana” ed è assolutamente di alto livello. A destra il titolare inamovibile è Zuniga del Napoli, il calciatore con Mazzarri ha trovato una costanza di rendimento degna dei migliori terzini del mondo, ed anche una notevole duttilità. Può giocare infatti anche sulla fascia opposta, ma non in nazionale, dove opera il compagno di squadra napoletano Armero. L’ex Udinese è un po’ chiuso al Napoli, ma in nazionale è un punto fermo. L’esperienza e la corsa non gli mancano di certo e , se tornerà sui livelli di Udine, sarà certamente un crack sulla fascia mancina. I centrali zuniga1difensivi vengono dal Milan, Zapata-Yepes è una coppia solida e di certa affidabilità. Al Milan hanno potuto affinare l’intesa, e completano un reparto difensivo all’altezza delle migliori squadre che si presenteranno al Mondiale, anzi, in certi casi anche migliore. Ad esempio, la difesa di Pekerman è di molto superiore rispetto al reparto arretrato dell’Argentina o dell’Olanda, che farebbero carte false per avere una difesa così. Le possibili alternative per il mister dei colombiani sono Perea e Mosquera, solidi ed esperti difensori.

A centrocampo il talento dei colombiani è enorme, anche se forse manca un uomo che faccia il lavoro sporco. Guarin è l’uomo in più di un reparto che comprende anche James Rodriguez, fenomeno del Porto, Aguilar, passato anche per l’Udinese, Quintero del Pescara, Cuadrado della Fiorentina e l’esperto Ramirez. Certo avrebbe fatto comodo l’estro di Valderrama, il più forte giocatore colombiano di tutti i tempi.

falcaoIl reparto senza dubbio più forte della Colombia è l’attacco. Il fenomeno della squadra, Radamel Falcao, grantisce gol a raffica, la sola sua presenza tiene in apprensione le difese avversarie, l’attaccante dell’Atletico Madrid, se servito a dovere, è una macchina da gol. Ma non è certo l’unico centravanti di qualità dei colombiani, Jackson Martinez ad esempio sta mostrando tutto il suo talento con la maglia del Porto in Champions League, e Teofilo Gutierrez continua a farsi valere in patria. Dall’Udinese è pronto ad approdare in nazionale un altro astro nascente, parliamo ovviamente di Muriel, che sabato sera ha siglato il gol del pareggio contro la Roma. Ma un nuovo fenomeno sta crescendo, e ieri ha dato prova del suo enorme talento, stiamo parlando di Ibarbo, autore di una splendida tripletta ieri con la maglia del Cagliari. Non starebbe affatto male in coppia con Falcao, che ne dite?

  12:30 11.03.13
Condividi
article
54781
CalcioWeb
La Colombia candidata ad un ruolo da protagonista al Mondiale
Le grandi potenze del calcio internazionale, devono guardarsi alle spalle. Paesi finora non competitivi ad alti livelli, stanno formando rose d’assoluto valore. Una delle squadre più quotate in vista dei Mondiali in Brasile nel 2014 è di certo la Colombia. Il tecnico Pekerman può contare su una generazione di fenomeni, che mai si era vista
http://www.calcioweb.eu/2013/03/la-colombia-candidata-ad-un-ruolo-da-protagonista-al-mondiale/54781/
2013-03-11 12:30:26
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/10/falcao-colombia.jpg
colombia,colombia asprilla,colombia falcao,colombia guarin,colombia mondiale,colombia nazionale,colombia protagonista mondiale,guarin colombia,ibarbo,ibarbo colombia,mondiale brasile 2014,mondiale brasile 2014 colombia,nazionale colombia,nazionle
Editoriali
Torna alla Home