Sorteggi Champions League: la Juventus trova il Bayern

Ecco gli accoppiamenti dei quarti di finale di Champions League, appena sorteggiati a Nyon.

 Malaga-Borussia Dortmund

Joaquin MalagaMALAGA

Punti di forza: Il Malaga ha in squadra un vero e proprio fenomeno, parliamo ovviamente di Isco. Il giovane spagnolo assieme ad altri talenti come Joaquin e Saviola, da il giusto brio all’attacco. Un altro aspetto molto importante per gli spagnoli, è la gestione di Pellegrini, che è riuscito a dare identità ad una squadra con qualche difficoltà societaria.
Punti di debolezza: Certamente gli uomini di Pellegrini mancano di esperienza in campo internazionale, e questo potrebbe essere un grosso deterrente ai quarti di finale. Inoltre la difesa è da rivedere, con Wellington troppo lento e macchinoso a certi livelli.

BORUSSIA DORTMUND

Punti di forza: Pensando al Borussia non può non venire in mente l’enorme potenziale offensivo degli uomini di Klopp. Gotze, Reus e Lewandowski garantiscono gol a raffica, ed hanno dimostrato contro Real e Manchester City, di non temere i grandi palcoscenici. Squadra ormai affiatata e solida, darà del filo da torcere a tutte le squadre che gli si porranno di fronte.
Punti di debolezza: Klopp potrebbe pagare la sua disabitudine alle grandi partite, peccando di presunzione o eccesso di tensione. Per il resto i tedeschi dovranno stringere qualche vite difensivamente parlando, ma non saranno squadra facile da affrontare.

Cristiano RonaldoReal Madrid-Galatasaray

REAL MADRID

Punti di forza: Mourinho, per forza di cose, rappresenta l’arma in più di questo Real Madrid che non vince la Champions League dall’ormai lontano 2002. I blancos si candidano alla vittoria finale e possono concentrarsi esclusivamente su questo torneo, essendo già ampiamente fuori dalla lotta per vincere il campionato spagnolo.
Punti di debolezza: La tenuta mentale della squadra potrebbe essere un problema, essendo le Merengues costrette a vincere. Xabi Alonso e Khedira potrebbero soffrire un centrocampo aggressivo.

GALATASARAY

Punti di forza: Gli uomini di Terim hanno dalla loro parte una foga agonistica che non ha eguali tra le altre squadre passate ai quarti. Questa potrebbe essere senz’altro un’arma in favore dei turchi, ma il punto forte della squadra è senza dubbio l’attacco. Il Galatasaray può vantare un reparto offensivo che fa paura, Drogba, Yilmaz e Sneijder, non hanno nulla da inviare agli attacchi delle altre formazioni.
Punti di debolezza: La tenuta difensiva è l’aspetto su cui i turchi dovranno migliorare. Anche nell’ultima gara contro lo Schalke, il reparto difensivo non è certo stato impeccabile.

Bayern Monaco-Juventus

juve sotto la curvaBAYERN MONACO

Punti di forza: per molti il Bayern è il favorito per la vittoria finale. È da inizio stagione che la squadra tedesca cavalca senza interruzioni. Le motivazioni di Heynckes, che andrà via a fine stagione, potrebbero rappresentare un elemento positivo per i bavaresi.
Punti di debolezza: il fatto che la squadra stia andando come un treno potrebbe far subentrare stanchezza e appagamento nei tedeschi, già certi della vittoria in Bundesliga. Van Buyten è il punto debole su cui puntare.

JUVENTUS

Punti di forza: La squadra di Conte ha una gran fame e non vince questa competizione dal 1996. La sua solidità difensiva è di sicuro un pregio non indifferente: infatti la Juventus è, insieme a Borussia Dortmund e Paris Saint Germain ancora imbattuta in questa Champions. L’esperienza internazionale di Pirlo e Buffon è sicuramente il vero punto di forza di questa formazione.
Punti di debolezza: Non disporre di un attaccante di caratura internazionale potrebbe danneggiare i bianconeri, che però sopperiscono spesso a questa deficienza mandando in gol i centrocampisti.

Paris Saint Germain-Barcellona

beckham_ibrahimovic_psgPARIS SAINT GERMAIN

Punti di forza: Il talento ai francesi non manca, Ibra, Lavezzi e Pastore garantiscono qualità e gol. L’arma in più in Champions League potrebbe essere l’enorme esperienza di Carlo Ancelotti in Europa. Il mister italiano ha già vinto per due volte questa competizione e potrebbe dare quella spinta in più per il passaggio del turno.
Punti di debolezza: La squadra sembra non aver ancora trovato l’amalgama giusta, il gioco non è dei più fluidi. Un altro aspetto da analizzare è l’approccio che il Psg avrà contro una grande squadra europea. Infatti per adesso i francesi non hanno ancora affrontato una big come Barca o Real Madrid, e potrebbero soffrire molto a doversi difendere dai continui attacchi avversari. Poi c’è anche la sciagura Ibra, che non riesce ad incidere in Champions League, pur avendo partecipato a 13 edizioni della competizione.

BARCELLONA

Punti di forza: parlare di Lionel Messi sarebbe troppo scontato. Il vero punto di forza è il collettivo, che si conosce benissimo da anni e si trova ad occhi chiusi.
Punti di debolezza: una difesa che è diventata obiettivamente vulnerabile e maldestra, non sembrano più i marziani di un tempo.

  12:24 15.03.13
Condividi
article
55113
CalcioWeb
Sorteggi Champions League: la Juventus trova il Bayern
Ecco gli accoppiamenti dei quarti di finale di Champions League, appena sorteggiati a Nyon.  Malaga-Borussia Dortmund MALAGA Punti di forza: Il Malaga ha in squadra un vero e proprio fenomeno, parliamo ovviamente di Isco. Il giovane spagnolo assieme ad altri talenti come Joaquin e Saviola, da il giusto brio all’attacco. Un altro aspetto molto importante
http://www.calcioweb.eu/2013/03/sorteggi-champions-league-la-juventus-trova-il-bayern/55113/
2013-03-15 12:24:11
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/11/Champions-League-01.jpg
champions league champions league quarti champions,champions league juventus,champions league sorteggi,champions league speciale sorteggi,champions sorteggi,quarti champions,sorteggi champions,sorteggi Champions League
Champions League
Torna alla Home