Abete dice no alla tecnologia: “Non ce n’è esigenza”

abetePassare alla goal line tecnology come ha fatto la Premier? In questo momento non se ne sente una particolare esigenza“. Lo ha dichiarato il presidente della Figc, Giancarlo Abete, a margine della conferenza stampa di presentazione del progetto ‘Il calcio per San Patrignano’, chiudendo alla possibilita’ che venga introdotta la tecnologia ‘anti gol fantasma’ nel campionato italiano. La Premier League, invece, e’ intenzionata ad utilizzare sistemi elettronici a partire dalla prossima annata. “Noi abbiamo iniziato la stagione 2012-2013 con gli arbitri addizionali e per come va momentaneamente il progetto non c’e’ necessita’ di attivarsi con i mezzi tecnologici“, ha aggiunto Abete. “Anche se possono essere state giustamente rivolte delle critiche agli arbitri addizionali, una cosa e’ certa: non si e’ verificato nessun caso di goal fantasma con valutazione errata da parte degli arbitri e degli arbitri addizionali in questa stagione. A partire dalla prima giornata di campionato hanno giudicato correttamente tutte le situazioni di questo tipo“, ha concluso il presidente.

  14:36 10.04.13
Condividi
article
56582
CalcioWeb
Abete dice no alla tecnologia: “Non ce n’è esigenza”
“Passare alla goal line tecnology come ha fatto la Premier? In questo momento non se ne sente una particolare esigenza“. Lo ha dichiarato il presidente della Figc, Giancarlo Abete, a margine della conferenza stampa di presentazione del progetto ‘Il calcio per San Patrignano’, chiudendo alla possibilita’ che venga introdotta la tecnologia ‘anti gol fantasma’ nel
http://www.calcioweb.eu/2013/04/abete-dice-no-alla-tecnologia-non-ce-ne-esigenza/56582/
2013-04-10 14:36:49
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/01/abete.jpg
abete,abete federcalcio,abete figc,abete tecnologia,giancarlo abete,goal line technology,gol line technology,tecnologia nel calcio
News
Torna alla Home