Champions falsata, Malaga infuriato: “Platini dietro la nostra eliminazione, questo è razzismo, non è calcio!”

Michel-PlatiniNon ci sta il Malaga, non ci sta assolutamente. Questa volta le parole di polemica sono quelle del presidente Al Thani: “Quello che è accaduto stasera non è calcio ma razzismo. Speriamo che venga avviata un’indagine per fare luce su una gara che ha alterato lo spirito dello sport. L’eliminazione di stasera è stata ingiusta e razzista”. 
Pellegrini ha poi dichiarato che l’eliminazione degli spagnoli sia dipesa dalla sanzione che l’Uefa ha inflitto al Malaga a causa del fair play finanziario non rispettato “L’arbitro ha fischiato a senso unico. C’erano due espulsioni per loro grosse come una casa e, alla fine, ha convalidato un gol incredibile. Del resto il Malaga era una squadra sanzionata dalla Uefa…difficile che potesse arrivare fino in fondo in Champions. Non ci hanno voluto fare vincere!!!” Anche alla Lazio si fanno discorsi simili ed anche la Lazio ha avuto contenziosi con la Uefa. Solo un caso?
Non solo la società, ma anche i calciatori spagnoli sono arrabbiati, Joaquin ha infatti dichiarato: “Penso proprio che ci siano Platini e la Uefa dietro la nostra eliminazione. Noi siamo il Malaga, mica il Real Madrid. Con noi è molto più facile commettere un certo tipo di errori”.

Insomma, ci lamentiamo tanto di quello che accade con i nostri arbitri in Italia, ma ci sono moltissime ombre su questa Champions League. La partita di ieri tra Borussia e Malaga è stata piena di errori, visto che oltre quelli già espressi da Pellegrini, c’è da dire che anche la seconda rete spagnola era nettamente irregolare; Cristiano Ronaldo, che ha aperto le marcature tra Galatasaray e Real Madrid era in posizione di fuorigioco, come era in fuorigioco Muller in occasione del 2-0 del Bayern Monaco con la Juventus e come era in nettissimo fuorigioco Zlatan Ibrahimovic nell’1-1 di Psg-Barcellona, ancor di più rovinata dal generoso calcio di rigore concesso ai blaugrana. Senza contare che Fanck Ribery si è concesso un’entrata killer su Vidal e non è neanche stato punito dalla prova Tv! Le partite erano solo quattro, eppure si è riusciti a fare errori in tutte. Indecente. Si spera che almeno nelle semifinali si possa assistere ad uno spettacolo meno falsato, in tremenda attesa per quello che potrà succedere stasera, in cui ci sono due partite ancora in bilico e di grande importanza.

  12:34 10.04.13
Condividi
article
56562
CalcioWeb
Champions falsata, Malaga infuriato: “Platini dietro la nostra eliminazione, questo è razzismo, non è calcio!”
Non ci sta il Malaga, non ci sta assolutamente. Questa volta le parole di polemica sono quelle del presidente Al Thani: “Quello che è accaduto stasera non è calcio ma razzismo. Speriamo che venga avviata un’indagine per fare luce su una gara che ha alterato lo spirito dello sport. L’eliminazione di stasera è stata ingiusta e
http://www.calcioweb.eu/2013/04/champions-falsata-malaga-infuriato-platini-dietro-la-nostra-eliminazione-questo-e-razzismo-non-e-calcio/56562/
2013-04-10 12:34:46
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/04/Michel-Platini.jpg
Al Thani Malaga,arbitri champions,bayern-juventus,Champions,champions arbitri,Champions falsata,collina,errori arbitrali,galatasaray real madrid,ibrahimovic barcellona,Ibrahimovic gol fuorigioco,ibrahimovic psg,Jaoquin,joaquin malaga,lazio fenerbahce,malaga,malaga champions,Malaga infuriato,muller,Muller Bayern Monaco-Juventus,pellegrini malaga,platini,platini uefa,Ribery Bayern Juventus,Ribery su Vidal,Uefa
Champions League
Torna alla Home