Delusione Juve: Europa ancora amara per le italiane

Il Bayern Monaco di Guardiola occupa, invece, la quarta posizione con un valore di 1,85 mld.

bayern-monaco-juventus-2-0-bianconeri-mai-in-partita-ora-serve-l-impresaDopo l’Inter del 2010 il nulla. Le italiane in Europa possono considerarsi “piccole”. Dispiace tanto dirlo, ma purtroppo è così ed il tutto vale anche per l’Europa League. Nessuna squadra dopo l’armata nerazzurra firmata Mourinho è andata oltre i quarti di finale in Europa.  A lasciare l’amaro in bocca è la convinzione che questa Juventus avesse le carte in regola per poter fare di più, come probabilmente ce le aveva lo stesso Milan, che ha buttato via la partita di ritorno al Camp Nou, come ce le aveva l‘Inter, disastrosa sul campo del Tottenham, piuttosto che il Napoli, sconfitto contro una squadra nettamente inferiore.
Sfrontatezza, incoscienza e spavalderia avevano caratterizzato la Juventus nella fase ai gironi di questa Champions, in cui era imbattuta fino ad ieri. I facili entusiasmi del dopo Celtic non sono assolutamente condivisibili, ma questo Bayern ha dei punti deboli che non sono stati sfruttati, anzi, non si è tentato di sfruttare. È una squadra che ha nel pacchetto difensivo il suo tallone d’Achille. Eppure i difensori bavaresi hanno avuto vita facile, non sono mai stati attaccati e non hanno mai sofferto. La Juve non è stata mai in partita e per questo non ha senso attribuire tutte le colpe di una sconfitta che poteva essere molto più larga a Buffon, spesso salvatore della patria anche in questa stagione, piuttosto che a Pirlo, che può permettersi ogni tanto di non essere il migliore in campo. Discutibile è l’atteggiamento della terna arbitrale: il secondo gol dei tedeschi era in fuorigioco e l’ammonizione a Lichtsteiner, che salterà la gara di ritorno, è a dir poco eccessiva. Adesso i bianconeri devono vincere con 3 gol di scarto, un’impresa alla quale, visto l’atteggiamento di ieri sera, sembrano non crederci neanche gli stessi uomini di Conte.

  10:10 03.04.13
Condividi
article
56143
CalcioWeb
Delusione Juve: Europa ancora amara per le italiane
Dopo l’Inter del 2010 il nulla. Le italiane in Europa possono considerarsi “piccole”. Dispiace tanto dirlo, ma purtroppo è così ed il tutto vale anche per l’Europa League. Nessuna squadra dopo l’armata nerazzurra firmata Mourinho è andata oltre i quarti di finale in Europa.  A lasciare l’amaro in bocca è la convinzione che questa Juventus
http://www.calcioweb.eu/2013/04/delusione-juve-europa-ancora-amara-per-le-italiane/56143/
2013-04-03 10:10:41
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/04/bayern-monaco-juventus-2-0-bianconeri-mai-in-partita-ora-serve-l-impresa.jpg
andrea pirlo,bayern monaco juventus,bayern monaco-juve,bayern-juve,bayern-juventus,Bayern-Juventus 2-0,Buffon,celtic juve,celtic juventus,inter 2010,inter-tottenham,Juve,Juve-Celtic,Juventus,juventus celtic,Mourinho,Napoli,Papera Buffon,tottenham-inter
Champions League
Torna alla Home