Juventus Stadium, solo 30.000 euro di multa: altra sconfitta per il nostro calcio

juventus-stadium6Ancora una volta è stata graziata la Juventus di Agnelli. Per i cori razzisti rivolti a Boateng durante JuveMilan nessuna squalifica del campo, bensì 30.000 euro di multa.
A questo punto diventa davvero inutile domandarsi ancora come si può cambiare il nostro calcio e scrivere in merito miliardi di parole. La Juventus è in diffida da mesi per insulti razzisti, eppure non viene preso nessun provvedimento davvero punitivo. Siamo tanto bravi a polemizzare su un calcio di rigore e poi non ci importano le cose davvero serie.
Cosa sono 30.000 euro per la Juve? secondo le regole il campo andava squalificato o comunque utilizzato a porte chiuse perchè già in diffida. E poi, ai responsabili cosa importa se la società ha dovuto sborsare questi soldi? Lo rifaranno alla prima occasione. E ancora, è davvero ipocrita la versione secondo cui i protagonisti dei cori erano pochi, o 2 o 80.000 la gravità dell’atto è identica.
Non ce ne voglia nessuno, ma questa sentenza è indecente.

  10:34 23.04.13
Condividi
article
57365
CalcioWeb
Juventus Stadium, solo 30.000 euro di multa: altra sconfitta per il nostro calcio
Ancora una volta è stata graziata la Juventus di Agnelli. Per i cori razzisti rivolti a Boateng durante Juve–Milan nessuna squalifica del campo, bensì 30.000 euro di multa. A questo punto diventa davvero inutile domandarsi ancora come si può cambiare il nostro calcio e scrivere in merito miliardi di parole. La Juventus è in diffida
http://www.calcioweb.eu/2013/04/juventus-stadium-solo-30-000-euro-di-multa-altra-sconfitta-per-il-nostro-calcio/57365/
2013-04-23 10:34:01
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/04/juventus-stadium6.jpeg
boateng juve,Boateng Juventus,cori boateng juve,cori boateng Juventus,Juve,juve boateng,juve-milan,Juventus,juventus boateng,juventus milan,juventus razzismo,Juventus squalifica,juventus stadium,juventusd,multa juventus,razzismo juve,Razzismo Juventus,squalifica Juve,squalifica Juventus,tifosi juve
Editoriali
Torna alla Home