Tensione in vista in Premier League…

ITALY SOCCERI tifosi del Newcastle United sono stati avvertiti di non provocare il nuovo allenatore del Sunderland, Paolo Di Canio, con il saluto fascista nel corso della partita di domenica di Premier League fra le due squadre, secondo quanto riporta la Bbc. L’allenatore ha dichiarato, dopo la firma del contratto con la squadra inglese, di “non sostenere l’ideologia del fascismo“, ma nel 2005 era stato squalificato a causa di un saluto romano che aveva rivolto ai tifosi della Lazio. La Polizia di Northumbria ha annunciato che certi gesti non saranno trattati “come uno scherzo“. Il Sovrintendente capo, Steve Neill, ha detto: “Gesti offensivi, in particolare quelli con connotazioni razziste, sono del tutto inaccettabili. Assumeremo provvedimenti contro chiunque agira’ in modo offensivo o razzista“. Neill ha aggiunto che i filmati del St James’ Park saranno analizzati dopo la partita per verificare che nessuno dei tifosi abbia violato le indicazioni.

  16:38 11.04.13
Condividi
article
56648
CalcioWeb
Tensione in vista in Premier League…
I tifosi del Newcastle United sono stati avvertiti di non provocare il nuovo allenatore del Sunderland, Paolo Di Canio, con il saluto fascista nel corso della partita di domenica di Premier League fra le due squadre, secondo quanto riporta la Bbc. L’allenatore ha dichiarato, dopo la firma del contratto con la squadra inglese, di “non
http://www.calcioweb.eu/2013/04/tensione-in-vista-in-premier-league/56648/
2013-04-11 16:38:17
di canio,newcastle,newcastle sunderland,premier league,sunderland,sunderland-newcastle
Mondo
Torna alla Home