Agnelli: “Nel nostro destino c’è l’ambizione di vincere”

AgnelliAndrea Agnelli presidente della Juventus al Museum della squadra bianconera ha parlato della sua squadra e della splendida stagione: “Novanta anni per una proprietà sportiva sono un’eternità. Siamo la più longeva proprietà di qualsiasi marchio professionistico al mondo. Abbiamo appena finito un’annata incredibile, un’annata straordinaria che  ci ha portato al secondo scudetto consecutivo dell’era Antonio Conte in panchina. Mi preme sottolineare un grazie al direttore generale Beppe Marotta e all’amministratore delegato Aldo Mazzia. Poi un grande grande applauso va ad Antonio Conte al suo staff e a tutta la squadra, grazie ragazzi. Ma la Juventus mi ha insegnato soprattutto una cosa, che il trionfo più bello è quello che deve venire, quindi sarà il prossimo. Nella mia testa sono già concentrato a quello che deve essere l’anno prossimo, perchè come ho ricordato di recente, abbiamo un appuntamento con la storia. Nessuna Juventus ha vinto tre Scudetti di fila se non quella del Quinquennio. Quindi, visto che davanti a me ho il mister, ho lo staff tecnico, ho la squadra tutta, vi dico: io sono concentrato all’anno prossimo, si aprono nuovi palcoscenici e noi sappiamo che nel nostro destino c’è l’ambizione di vincere”

  21:00 14.05.13
Condividi
article
58830
CalcioWeb
Agnelli: “Nel nostro destino c’è l’ambizione di vincere”
Andrea Agnelli presidente della Juventus al Museum della squadra bianconera ha parlato della sua squadra e della splendida stagione: “Novanta anni per una proprietà sportiva sono un’eternità. Siamo la più longeva proprietà di qualsiasi marchio professionistico al mondo. Abbiamo appena finito un’annata incredibile, un’annata straordinaria che  ci ha portato al secondo scudetto consecutivo dell’era Antonio
http://www.calcioweb.eu/2013/05/agnelli-nel-nostro-destino-ce-lambizione-di-vincere/58830/
2013-05-14 21:00:37
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/01/Agnelli.jpg
Agnelli,andrea agnelli,Conte,Juventus,juventus agnelli,marotta
Juventus
Torna alla Home