Andreazzoli: “Poca qualità, peccato…”

AndreazzoliAndreazzoli commenta cosi ai microfoni di Sky il pareggio ottenuto a S.Siro dalla sua Roma contro il Milan: “Il rigore di Constant? Non ho visto nulla, non so giudicare. I ragazzi mi hanno detto fosse nettissimo. Era vicino al quinto arbitro, ma non voglio commentare situazioni di campo che non mi riguardano. Il rosso a Totti? Con Mexes sono anche amici, credo non si sia reso conto di avere lui come avversario. Ha avuto due-tre trattenute, si è innervosito”.

Sul suo futuro: “Il mio futuro è alla Roma ed è chiarissimo, la società mi ha chiesto una mano e gliel’ho data volentieri. Ora vogliamo completare l’opera con la Coppa Italia, poi sarà la società che deciderà cosa vuole fare con tutta serenità”.

Sulla gara: “Ci è mancata la qualità per chiuderla, non abbiamo avuto le idee chiare nella ripresa e abbiamo avuto difficoltà a esprimere la qualità del momento più importante. Mi è dispiaciuto anche per l’espulsione di Muntari perché sarebbe stato meglio giocare al massimo questa partita, per noi era una sfida propedeutica alla finale del 26 e volevo che fosse un test probante. Dieci punti di distacco tra noi e la Roma? E’ una domanda difficile, io credo di no. Il Milan è una squadra e lo esprime in ogni momento, a noi forse manca ancora questa identità di squadra ma credo che qualitativamente ci siamo vicini”.

  23:20 12.05.13
Condividi
article
58669
CalcioWeb
Andreazzoli: “Poca qualità, peccato…”
Andreazzoli commenta cosi ai microfoni di Sky il pareggio ottenuto a S.Siro dalla sua Roma contro il Milan: “Il rigore di Constant? Non ho visto nulla, non so giudicare. I ragazzi mi hanno detto fosse nettissimo. Era vicino al quinto arbitro, ma non voglio commentare situazioni di campo che non mi riguardano. Il rosso a
http://www.calcioweb.eu/2013/05/andreazzoli-poca-qualita-peccato/58669/
2013-05-12 23:20:34
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/05/Andreazzoli.jpg
andreazzoli,andreazzoli lamel,andreazzoli milan,Milan,milan roma,rigore costant,Roma,roma rigore milan,Totti
News
Torna alla Home