Capello:”Juve senza rivali. Ferguson il più grande”

capelloLo scudetto numero 29 e’ gia’ stato festeggiato, le celebrazioni continueranno domani nell’anticipo pomeridiano contro il Cagliari, ma la Juventus ha dimostrato mercoledi’ sera a Bergamo di avere ancora fame e voglia di vincere. Con 86 punti e due gare ancora da giocare, Conte e i suoi ragazzi puntano a battere il record di 91 punti della Juventus di Fabio Capello. “Possono assolutamente farcela – assicura proprio Capello a Sky Tg 24 Mattina – non ci sono avversari per la Juventus in questo campionato”.

FOOTBALL : Milan vs Bergame - Calcio - 15/09/2012Allegri è da Milan! – Non solo ex Juve, Capello per una vita e’ stato al Milan, club che potrebbe voltare pagina mettendo fine all’avventura di Allegri sulla panchina rossonera. E su Allegri dice: “e’ un tecnico adatto al Milan”. “Come ho detto diverse volte – continua Capello in collegamento telefonico – la Serie A non e’ piu’ quella di un tempo, prima i grandi giocatori volevano venire in Italia, adesso i migliori scelgono altri campionati e rispetto alla Germania, all’Inghilterra e alla Spagna, l’Italia ha perso molto e anche il ranking della Uefa parla chiaramente”. Tornando al Milan: “Ho un rapporto molto buono con il Milan, ci ho lavorato per 22 anni e per me e’ come una famiglia – e’ la premessa dell’attuale ct della Russia – Allegri ha fatto un buonissimo lavoro, quando si cerca di costruire qualcosa con i giovani ci vuole tempo, lui e’ riuscito a far bene, ha lanciato alcuni talenti e fa giocare un buon calcio alla squadra. Ci sono sempre discussioni con i presidenti – conclude Capello – ma secondo me farebbe bene a rimanere perche’ per me Allegri e’ un tecnico adatto al Milan”. 

Allenare l’Italia? – E’ stato commissario tecnico dell’Inghilterra, adesso guida la Russia, in Italia ha allenato i migliori club e ha vinto anche con il Real Madrid. Insomma un allenatore di grande successo, ma che non ha mai avuto la tentazione di fare il ct azzurro. “Non mi manca questa esperienza, non ho mai avuto questa ambizione nella maniera piu’ assoluta – assicura Capello – sono sempre stato cosi’, mi piace andare in giro, mi piacciono le sfide e provare qualcosa di diverso”. E intanto la sua Russia e’ in testa al girone F delle qualificazioni ai Mondiali del 2014, deve recuperare una partita ed e’ davanti al Portogallo di Cristiano Ronaldo che il prossimo 7 giugno attende i russi per sfidarli in casa. “I Mondiali sono ormai vicini? Speriamo, ma ci sono ancora delle partite difficili da giocare”, taglia corto Capello.

sir alex fergusonSu Alex Ferguson“Ho incontrato Ferguson pochi mesi fa e mi aveva detto che avrebbe continuato. Mi ha sorpreso molto la sua decisione. L’ho sentito ieri, l’ho chiamato e salutato e mi ha detto che c’era troppo stress, voler sempre vincere e’ molto impegnativo, ora vado un po’ in giro per il mondo con mia moglie”. Sono le parole del ct della Russia, Fabio Capello, a SkyTg24, sulla decisione di Sir Alex Ferguson di ritirarsi. “E’ stato il piu’ grande di tutti i tempi? Assolutamente si, per le grandi difficolta’ superate ad inizio carriera, per essere rimasto tanti anni sulla stessa panchina, per avere avuto la forza e la capacita’ di cambiare rosa ogni anno e avere sempre questa voglia di vincere, serenita’ e determinazione, qualcosa di molto difficile. Io penso che dopo 5 anni un allenatore deve cambiare, lui invece e’ stato 26 anni sulla stessa panchina, e’ impressionante, ci vogliono capacita’, tecniche, psicologiche e umane”, aggiunge Capello che poi racconta come Ferguson si schiero’ dalla sua parte quando decise di lasciare la guida dell’Inghilterra. “E’ stato molto solidale con la mia decisione, nessuno puo’ decidere, disse, la fascia di capitano, la decidiamo noi manager. Avevo con lui un rapporto speciale”.

  14:30 10.05.13
Condividi
article
58484
CalcioWeb
Capello:”Juve senza rivali. Ferguson il più grande”
Lo scudetto numero 29 e’ gia’ stato festeggiato, le celebrazioni continueranno domani nell’anticipo pomeridiano contro il Cagliari, ma la Juventus ha dimostrato mercoledi’ sera a Bergamo di avere ancora fame e voglia di vincere. Con 86 punti e due gare ancora da giocare, Conte e i suoi ragazzi puntano a battere il record di 91
http://www.calcioweb.eu/2013/05/capellojuve-senza-rivali-ferguson-il-piu-grande/58484/
2013-05-10 14:30:26
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/07/fabio-capello1.jpg
capello,capello allegri,capello balotelli,capello feguson,capello intervista,capello italia,capello juve,capello milan,capello scudetti juve,fabio capello,intervista,intervista capello
In evidenza
Torna alla Home