Cassano: “Nel calcio ci sono troppi leccaculo”

Antonio-Cassano-Italy_920262È un Cassano senza peli sulla lingua, come al solito, quello che si è raccontato a  ‘Confessione Reporter’ in un’intervista che andrà in onda questa sera su Italia 1. “Se ho ciccato spesso e volentieri la colpa è stata solo mia. Pensavo mi bastasse la qualità e potessi fare a meno della testa. Mi sbagliavo. Ho fatto il 50% di quello che potevo, ho sempre avuto un modo di allenarmi non professionale”. Dopo l’autocritica Cassano ha parlato della sua infanzia ringraziando sua madre: “E’ stata il punto di riferimento della mia vita. Fino ai 17 anni, quando ho iniziato a giocare a calcio da professionista, non sono mai andato a rubare pur avendo vissuto in un ambiente particolare. Mi ha messo sulla via giusta. Invece, mio padre….zero”. Non poteva mancare una domanda sull’ictus che l’ha colpito nel 2011: “Nel tragitto verso l’ospedale, quando ho avuto l’ictus, non essendo credente ho pensato: ‘Se c’è qualcuno, fa’ che possa rivedere mio figlio’. Ho preso paura ma non della morte, era paura di non rivedere mio figlio”.
La chiusura è amara, emblematica e “alla Cassano“: “Sono stanco di questo calcio. È marcio. Ai miei figli dico che nella vita la cosa più importante è non fare calcio. C’è troppa gente finta e ci sono troppi leccaculo!”

  11:34 16.05.13
Condividi
article
58964
CalcioWeb
Cassano: “Nel calcio ci sono troppi leccaculo”
È un Cassano senza peli sulla lingua, come al solito, quello che si è raccontato a  ‘Confessione Reporter’ in un’intervista che andrà in onda questa sera su Italia 1. “Se ho ciccato spesso e volentieri la colpa è stata solo mia. Pensavo mi bastasse la qualità e potessi fare a meno della testa. Mi sbagliavo.
http://www.calcioweb.eu/2013/05/cassano-nel-calcio-ci-sono-troppi-leccaculo/58964/
2013-05-16 11:34:17
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/05/Antonio-Cassano-Italy_920262.jpg
Antonio Cassano,Cassano,Cassano figli,Cassano ictus,cassano inter,Cassano intervista,Cassano itervista,Cassano leccaculo,Cassano malore,Cassano moglie,Confessione Reporter Cassano,inter cassano,Intervista Cassano
Inter
Torna alla Home