Il fair play finanziario colpisce: Rapid Bucarest fuori dalle Coppe

rapidIl Rapid Bucarest e’ stato escluso per una stagione dalle competizioni europee per irregolarita’ legate alla normativa sul fair play finanziario. Lo ha deciso il collegio consultivo della Commissione Controllo Finanziario della Uefa riunito a Nyon. Il club romeno non ha saldato i suoi debiti entro la data limite del 31 marzo 2013, ed e’ di conseguenza scattata la sanzione che era stata decisa dall’organismo della federcalcio europea lo scorso dicembre. Il club rumeno dovra’ quindi pagare un’ammenda di 100.000 euro e non potra’ partecipare alla prossima competizione Uefa per club cui dovesse qualificarsi nelle prossime tre stagioni (2013-14, 2014-15, 2015-16). Sanzionati, con una multa di 75mila euro, gli ucraini dell‘Arsenal Kiev.

  15:20 22.05.13
Condividi
article
59515
CalcioWeb
Il fair play finanziario colpisce: Rapid Bucarest fuori dalle Coppe
Il Rapid Bucarest e’ stato escluso per una stagione dalle competizioni europee per irregolarita’ legate alla normativa sul fair play finanziario. Lo ha deciso il collegio consultivo della Commissione Controllo Finanziario della Uefa riunito a Nyon. Il club romeno non ha saldato i suoi debiti entro la data limite del 31 marzo 2013, ed e’
http://www.calcioweb.eu/2013/05/il-fair-play-finanziario-colpisce-rapid-bucarest-fuori-dalle-coppe/59515/
2013-05-22 15:20:11
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/05/rapid.png
fair play finanziario,fair play finanziario sanzioni,fair play finaziario rapid bucarest,rapid bucarest,rapid bucarest coppe europee,rapid bucarest fair play finanziario,sanzioni fair play finanziario
Mondo
Torna alla Home