Il punto sulla Serie A: applausi a Milan e Fiorentina (ma non solo…)

Mexes

MexesE’ andata in archivio la Serie A 2012/2013. Un campionato da molti considerato povero di contenuti ma che, in realtà, ci ha tenuti col fiato sospeso sino agli ultimi minuti giocati. Il riferimento, per nulla velato, è alla lotta per la Champions League. Che sino all’80’ circa ci parlava di una Fiorentina incredibilmente terza in classifica, e di un Milan altrettanto straordinariamente collocato un gradino più giù. Poi ci hanno pensato un generosissimo rigore dell’arbitro Bergonzi, trasformato da Balotelli, ed un goal di Mexes, a rimandare in paradiso i rossoneri, per la disperazione di viola, che hanno visto vanificare la vittoria per 5 a 1 contro il Pescara. Applausi ad entrambe le compagini, comunque: al Milan per aver disputato un girone di ritorno favoloso, ed alla Fiorentina per avere avuto, dalla sua, una grande continuità di risultati, oltre ad aver sfoggiato uno dei migliori giochi dell’intero campionato. Merito particolare, dunque, a Montella.

E se il tecnico napoletano sembra incollatissimo alla panchina viola, regna il mistero attorno alla guida tecnica di parecchie altre squadre. Mazzarri ha finalmente annunciato la decisione di lasciare Napoli: tutto questa suspence era diventata un po’ stucchevole, anche agli occhi dei napoletani stessi. Cosa abbia scelto di fare, però, non l’ha invece comunicato. In ballo Inter, Roma e la new entry Anzhi. Chiunque lo prenderà, avrà per le mani un allenatore bravissimo e parecchio preparato. Ed Allegri? Centrato rocambolescamente il terzo posto, la sua permanenza al Milan non è affatto certa. L’impressione è che, in presenza di una valida alternativa, il tecnico toscano emigrerà altrove.

Magari alla Roma, a proposito della quale va fatto un sincero applauso ad Andreazzoli. Il quale, con assoluta modestia e grande pazienza (soprattutto nei confronti dei giornalisti che non hanno fatto altro che chiedergli pareri sui successori), è riuscito a portare i giallorossi al sesto posto in classifica, davanti addirittura alla Lazio del (giustamente) tanto lodato Petkovic. Ma la standing ovation più grande va riservata a Francesco Guidolin ed ai suoi ragazzi: il quinto posto che significa accesso diretto in Europa League, è  per l’Udinese risultato straordinario, che senza quel meraviglioso ragazzetto che risponde al nome di Di Natale mai sarebbe arrivato. La vittoria per 5 a 2 sul campo dell’Inter è la ciliegina sulla torta più gradita che ci sia. A proposito di Inter, ci limitiamo ad un decoroso no comment. Stramaccioni ha però finito i bonus: si assuma, una volta per tutte, anche la sua parte di responsabilità, evitando di continuare a tirare in ballo infortuni e sfortuna, e smettendo, una volta per tutte, di parlare della vittoria allo Juventus Stadium come di chissà quale trofeo. Ahi la giovane età: avrà modo di rifarsi. Anche se non è ancora dato sapere dove.

Ma tornando alle note liete,  bravi anche Maran ed il Catania, che hanno disputato una stagione dai contorni probabilmente irripetibili. Oppure ancore i pochissimo pubblicizzati Pulga e Lopez, che hanno condotto il Cagliari ad una tranquila salvezza, pur tra le mille vicissitudini legate allo stadio ed a Massimo Cellino. E guai a tacere di Roberto Donadoni e del suo Parma: altro esempio, quello del tecnico dei ducali, di come per produrre qualcosa di buono non sia necessario urlare o strepitare. Basta semplicemente applicarsi e dedicarsi al lavoro. Prima di chiudere, un enorme in bocca al lupo a Siena, Palermo e Pescara, cui auguriamo un pronto ritorno in Serie A. Alla prossima!

  08:30 20.05.13
Condividi
article
59309
CalcioWeb
Il punto sulla Serie A: applausi a Milan e Fiorentina (ma non solo…)
E’ andata in archivio la Serie A 2012/2013. Un campionato da molti considerato povero di contenuti ma che, in realtà, ci ha tenuti col fiato sospeso sino agli ultimi minuti giocati. Il riferimento, per nulla velato, è alla lotta per la Champions League. Che sino all’80’ circa ci parlava di una Fiorentina incredibilmente terza in
http://www.calcioweb.eu/2013/05/il-punto-sulla-serie-a-applausi-a-milan-e-fiorentina-ma-non-solo/59309/
2013-05-20 08:30:09
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/05/Mexes.jpg
fiorentina europa league,lazio petkovic,mazzarri inter,Milan Champions League,roma andreazzoli,Serie A
Editoriali
Torna alla Home