Inter, Moratti conferma tutti, ma allora di chi sono le colpe?

moratti_gasperini_non_restaCome spesso stiamo dicendo, l’Inter che verrà non sarà poi così diversa da quella attuale, soprattutto nei suoi uomini chiave all’interno della società. Il tecnico sarà confermato ed anche Branca, considerato da molti l’artefice del falliamento nerazzurro, resterà al suo posto. Da quando Moratti ha licenziato senza un vero motivo Gabriele Oriali, l’attuale responsabile dell’area tecnica Marco Branca ha fatto errori su errori, facendo rimpiangere l’ex Campione del Mondo fin dal primo anno dopo il suo addio.
Quella di Moratti, di confermare tutti, è una presa di posizione molto importante. Come abbiamo già espresso in diverse occasioni, il presidente dell’Inter non è, di solito, così saggio da dire “L’allenatore va giustificato perchè i troppi infortuni hanno condizionato la stagione“. Il Moratti che tutti conoscono avrebbe licenziato Stramaccioni dopo Inter-Bologna, in assoluto forse il punto più basso raggiunto dai nerazzurri in questa stagione. E poi dopo Inter-Roma di Coppa Italia, o dopo Inter-Atalanta, dopo Cagliari-Inter. Insomma, le figuracce dei nerazzurri quest’anno sono state innumerevoli e l’impressione è che se Stramaccioni sia risucito a superare quelle, andrà ancora avanti sulla panchina milanese. Branca, finora, non sembra essere in discussione. Ed allora ci si chiede: di chi sono le colpe di questo scempio? La risposta è semplice. Di Massimo Moratti. Confermando tutti il presidente dell’Inter non farebbe altro che assumersi tutte le responsabilità del caso, dichiarandosi l’unico colpevole di un’annata storta dando un grande esempio di autocritica ed onestà. Ci piacerebbe che la vera versione fosse questa, ma è impossibile non pensare che Strama costa molto meno dei tecnici a lui superiori ed è forse questo il motivo per cui rimane legato a Moratti. Non lo sapremo mai, resta l’Inter e resta il fatto che molte delle facce che i tifosi non volevano più vedere, saranno ancora protagoniste il prossimo anno, nella speranza che cambino almeno gli interpreti in campo, altrimenti sarà molto probabile un tris fuori dall’Europa che conta ed allora il rischio per Moratti sarà grande. Il pubblico sta perdendo fiducia nei suoi confronti già da adesso.

  12:10 15.05.13
Condividi
article
58872
CalcioWeb
Inter, Moratti conferma tutti, ma allora di chi sono le colpe?
Come spesso stiamo dicendo, l’Inter che verrà non sarà poi così diversa da quella attuale, soprattutto nei suoi uomini chiave all’interno della società. Il tecnico sarà confermato ed anche Branca, considerato da molti l’artefice del falliamento nerazzurro, resterà al suo posto. Da quando Moratti ha licenziato senza un vero motivo Gabriele Oriali, l’attuale responsabile dell’area
http://www.calcioweb.eu/2013/05/inter-moratti-sembra-voler-confermare-tutti-ma-allora-di-chi-sono-le-colpe/58872/
2013-05-15 12:10:05
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/05/moratti_gasperini_non_resta.jpg
Colpe Inter,Inter,Inter 2013,Inter 2014,Inter che verrà,Inter colpe,inter moratti,inter oriali,inter stramaccioni,moratti inter,oriali inter,stramaccioni inter
Editoriali
Torna alla Home