Juventus Campione: il pagellone di Calcioweb

conteLa Juventus ha vinto il suo ventinovesimo scudetto ed è arrivato il momento dei giudizi. Quasi tutti hanno fatto bene: Andrea Pirlo è riuscito a confermarsi, Buffon è tornato grande, ma la vera arma della Juventus si chiama Antonio Conte, proprio lui, un allenatore straordinario. Ecco le pagelle dei protagonisti bianconeri:

BUFFON 8,5  La difesa della Juventus, con sole 20 reti subite, è la meno battuta della A ed il merito è anche suo. In più di un match ha salvato i suoi ed è risultato decisivo.
LUCIO 4  Non riesce a ripetere le belle stagioni fatte all’Inter e si rivela spesso decisivo in senso negativo. Va via a gennaio.
CHIELLINI 6,5  È il solito guerriero della difesa, un leader dentro e fuori dal campo.
CACERES 6,5  Si fa sempre trovare pronto quando viene chiamato in causa, anche in più ruoli. Anche quest’anno segna gol pesanti, come quello siglato al Napoli nello scontro diretto dell’andata.
POGBA 8,5  Una scoperta eccezionale, forza, dinamismo, potenza e tecnica. Realizzazioni bellissime in particolare contro Napoli ed Udinese, è la rivelazione della squadra. Rappresenta il futuro della Juventus.
PEPE SV  L’infortunio grave che ha subìto non gli ha permesso di giocare.
MARCHISIO 7  Ha nella costanza e nella continuità le sue caratteristiche principali. Segna anche lui reti importanti ed è un punto fermo del centrocampo di Conte. Verso fine stagione si adatta a fare la seconda punta con ottimi risultati.
VUCINIC 7  Croce e delizia di questa Juve, è il punto fisso dell’attacco intercambiabile bianconero. Dovrebbe essere più concreto, ma è fondamentale.
DE CEGLIE SV  Pochissime presenze, Conte non crede in lui.
GIOVINCO 5,5  È forse il calciatore che più ha deluso. Era tornato con grandi aspettative, forse troppo grandi. L’eredità di Del Piero peserà per molti anni in questa società.
BARZAGLI 9,5  È il miglior giocatore della Juventus Campione d’Italia 2012-2013. Un muro e l’assoluto leader della difesa. Non sbaglia una partita ed è il più presente. Immenso.
BENDTNER 4,5  Ha le sue occasioni, ma le fallisce clamorosamente. Un grave infortunio lo blocca.
BONUCCI 7,5  Il calciatore che con Delneri faceva venire i brividi ai tifosi non c’è più. Bonucci cresce costantemente ed è ormai un pilastro sia della Juve che della Nazionale.
PADOIN 6  Non tradisce quando chiamato in causa.
PIRLO 8,5  Torna sulla terra e non è il marziano dell’anno scorso, ma sicuramente è l’uomo squadra di questa Juventus. È con lui che i bianconeri hanno fatto il salto di qualità. Straordinario.
VIDAL 9  Dopo Barzagli è lui il migliore. Un top player e fra l’altro è il calciatore che ha segnato più gol, con 15 reti stagionali. Ed è un centrocampista! Capocannoniere ed unico a salvare la faccia nella doppia sfida Champions contro il Bayern.
GIACCHERINI 7  Segna contro il Catania il gol più importante della stagione, che probabilmente vale lo scudetto molto di più di quelli arrivati dopo. Non tradisce mai.
LICHTSTEINER 7  Una costante sulla fascia destra, una vera e propria garanzia, molto bravo anche in zona gol.
QUAGLIARELLA 7,5  Tra gli attaccanti è quello che ha segnato più reti, nonostante abbia giocato pochissimo. Purtroppo non riesce ad essere un titolare fisso di questa squadra di campioni e potrebbe cambiare aria il prossimo anno.
STORARI SV
MATRI 6  Purtroppo anche per lui quest’anno c’è poco spazio. Peggiora il rendimento dello scorso anno, facendo decisamente un passo indietro.
ISLA 5,5  Forse non ha giocato a sufficienza per essere giudicato, ma ci si aspettava sicuramente di più visti i suoi trascorsi all’Udinese.
MARRONE 7  Con lui in campo la Juventus ha sempre vinto. Meglio di così?
ANELKA SV  Non ha mai giocato.
CONTE 10  Lo scudetto è tutto suo. Sperimenta anche il 3-5-1-1 e riesce a dosare bene le forze in attacco ed i risultati sono questi. Il Napoli ha un attaccante in doppia cifra, la Juve no. Eppure i bianconeri hanno 11 punti di vantaggio sugli azzurri. Grazie a questo allenatore, la squadra ha ritrovato fame. Amato e lodato dai suoi, è considerato il migliore sulla piazza anche da due Campioni del Mondo come Buffon e Pirlo. E pensare che Bonucci, Barzagli e Chiellini erano titolari anche con Delneri…

Leggi le altre notizie sulla Juventus QUI

  11:30 06.05.13
Condividi
article
58152
CalcioWeb
Juventus Campione: il pagellone di Calcioweb
La Juventus ha vinto il suo ventinovesimo scudetto ed è arrivato il momento dei giudizi. Quasi tutti hanno fatto bene: Andrea Pirlo è riuscito a confermarsi, Buffon è tornato grande, ma la vera arma della Juventus si chiama Antonio Conte, proprio lui, un allenatore straordinario. Ecco le pagelle dei protagonisti bianconeri: BUFFON 8,5  La difesa
http://www.calcioweb.eu/2013/05/juventus-campione-il-pagellone-di-calcioweb/58152/
2013-05-06 11:30:47
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/05/conte.jpg
alessandro matri,andrea barzagli,andrea pirlo,antonio conte,arturo vidal,Buffon,claudio marchisio,emanuele giaccherini,fabio quagliarella,gigi buffon,giorgio chiellini,Juve,Juve pagelle,Juventus,Juventus campione,Juventus pagelle,Juventus pagellone,leonardo bonucci,luca marrone,lucio,lucio juve,lucio juventus,marco storari,martin caceres,Mauricio Isla,mirko vucinic,nicolas anelka,Niklas Bendtner,paolo de ceglie,paul pogba,scudetto juve,scudetto juventus,Scudetto Juvge,sebastian giovinco,simone padoin,simone pepe,Stephan Lichsteiner
Editoriali
Torna alla Home