Mercato Juve – Parla Marotta: “Nessuna rivoluzione, ma miglioreremo”

marottaDopo il summit decisivo di ieri tra Antonio Conte e i dirigenti della Juventus che ha cancellato i dubbi sulla permanenza del tecnico sulla panchina bianconera, entra nel vivo la messa in atto del progetto bianconero. Quella che dovrà essere utile per portare la Juve a ritagliarsi uno spazio da protagonista anche in Europa. ”Sono soddisfatto del definitivo chiarimento di ieri – spiega l’amministratore delegato, Beppe Marotta -, e’ stato importante porre fine a questa situazione perche’ era in atto una strumentalizzazione mediatica che non faceva bene a nessuno”.

Eravamo certi di questo – conferma Leonardo Bonucci, e’ normale che in famiglia ci siano discussioni costruttive, per migliorare. Da parte nostra non c’e’ mai stato il sentore che il rapporto con il mister potesse finire. Qui tutti vogliamo continuare a costruire, a sognare, a vincere in Italia e colmare in gap in Europa”. In societa’ l’ottimismo su una soluzione positiva della questione c’era sempre stato, più che altro si voleva chiarire tutto il prima possibile; la stretta di mano tra il presidente Agnelli e l’allenatore ha sancito la definitiva schiarita nel cielo juventino.

Adesso Conte e’ piu’ rilassato” aveva detto con un sorriso  Marotta stamattina a Milano. ”Nell’incontro abbiamo ripreso le strategie e le linee guida come sempre si fa a fine stagione, guardando anche a quella successiva – ha aggiunto l’ad bianconero, ospite in serata al Salone del Libro -. Con l’allenatore c’e’stato un confronto su quelli che saranno i profili dei giocatori che potrebbero far parte della rosa del prossimo anno”.

Primo obiettivo è rinforzare l’attacco. E qui il nome forte e’ sempre quello di Gonzalo Higuain, per il quale e’ prevista una missione a Madrid la prossima settimana. Marotta non ritiene necessario un rinnovamento sostanziale della rosa. ”Sostanziale e’ una parola grossa – riflette -. Come sempre noi cercheremo di centrare gli obiettivi che ci siamo prefissati per aumentare la qualita’ della squadra e per ottenere il massimo nelle competizioni cui parteciperemo”.

Certo e’ che il reparto avanzato potrebbe essere quasi rivoluzionato, se sulla lista dei possibili partenti figurano Quagliarella, Matri e uno tra Vucinic e Giovinco. In ingresso invece, oltre a Higuain, piacciono sempre Jovetic, Suarez e Sanchez. Piu’ in discesa appare invece la strada che porta ad Alessandro Diamanti, giocatore eclettico, che potrebbe permettere a Conte di variare i sistemi di gioco con piu’ facilita’. La trattativa dovrebbe entrare nel vivo a breve e, contando i buoni rapporti tra Juve e Bologna, si potrebbe arrivare in fretta a una soluzione positiva dell’affare.

  20:06 16.05.13
Condividi
article
59032
CalcioWeb
Mercato Juve – Parla Marotta: “Nessuna rivoluzione, ma miglioreremo”
Dopo il summit decisivo di ieri tra Antonio Conte e i dirigenti della Juventus che ha cancellato i dubbi sulla permanenza del tecnico sulla panchina bianconera, entra nel vivo la messa in atto del progetto bianconero. Quella che dovrà essere utile per portare la Juve a ritagliarsi uno spazio da protagonista anche in Europa. ”Sono
http://www.calcioweb.eu/2013/05/mercato-juve-parla-marotta-nessuna-rivoluzione-ma-miglioreremo/59032/
2013-05-16 20:06:28
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/11/marotta4.jpg
calciomercato juve,calciomercato juventus,marotta,mercato juve,mercato juventus
Juventus
Torna alla Home