Problemi per Miccoli, indagato dalla procura di Palermo

 MiccoliCome se non bastasse la retrocessione in serie B, nuove grane turbano Fabrizio Miccoli. Il capitano del Palermo calcio, infatti, e’ indagato dalla procura palermitana per accesso abusivo a sistema informatico in concorso col titolare di un centro Tim: quest’ultimo gli avrebbe dato quattro schede telefoniche intestate ad altre persone che non sapevano dell’intestazione a loro nome. Lo scrive Repubblica-Palermo. Una di queste schede sarebbe finita a Mauro Lauricella figlio di un mafioso, Antonino, latitante fino al settembre 2011. La Procura di Palermo l’anno scorso aveva aperto un fascicolo di atti relativi sui rapporti tra il capitano del Palermo e il figlio del mafioso. Secondo le ipotesi della procura il bomber rosanero avrebbe dato incarico a Lauricella di recuperare alcuni crediti vantati con suoi amici. Ancora problemi dunque per Fabrizio Miccoli, che a fine stagione si troverà di fronte alla dura scelta, se seguire o meno il Palermo in serie B.

  11:19 14.05.13
Condividi
article
58789
CalcioWeb
Problemi per Miccoli, indagato dalla procura di Palermo
 Come se non bastasse la retrocessione in serie B, nuove grane turbano Fabrizio Miccoli. Il capitano del Palermo calcio, infatti, e’ indagato dalla procura palermitana per accesso abusivo a sistema informatico in concorso col titolare di un centro Tim: quest’ultimo gli avrebbe dato quattro schede telefoniche intestate ad altre persone che non sapevano dell’intestazione a loro
http://www.calcioweb.eu/2013/05/problemi-per-miccoli-indagato-dalla-procura-di-palermo/58789/
2013-05-14 11:19:22
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/05/Miccoli.jpg
fabrizio miccoli,indagato dalla procura di Palermo,Miccoli,Miccoli fabrizio,Miccoli indagato,Miccoli indagine,Miccoli mafia,Miccoli procura palermo,Miccoli schede false,Problemi per Miccoli
Curiosità
Torna alla Home