Rifondazione Inter: Stramaccioni è l’unica certezza

moratti_stramaccioni-e1366461025141Si può ripartire con un allenatore arrivato ad oltre 30 punti dalla vetta, finito fuori dalle coppe europee con un record storico di sconfitte? La risposta è sì. A meno di clamorosi ripensamenti dell’ultimo momento Andrea Stramaccioni sarà l’allenatore dell’Inter anche nella stagione 2013-2014. Per Moratti è molto più importante ciò che ha fatto il tecnico romano quando ha avuto i suoi migliori uomini a disposizione e la squadra al completo, di quello che sta facendo con un’Inter decimata. E, a rigor di logica, è giusto così. Prendendo in esame Inter-Chievo della 24^ giornata, l’ultima partita giocata da Diego Milito in campionato, si nota che i nerazzurri erano in quel momento del campionato quarti in classifica, ad un solo punto dalla Lazio terza e “soltanto” a -12 dalla Juventus capolista. Insomma, la Champions era lì ad un passo e la stagione era stata tutt’altro che fallimentare. Da quando si è fatto male il Principe, in quel maledetto 14 febbraio, è andato tutto storto e per Moratti le responsabilità non sono di Strama.

Bene, l’allenatore sarà forse l’unico tassello che resterà al suo posto. Con ogni probabilità gran parte della squadra verrà stravolta e se già i nerazzurri si sono mossi in entrata con gli acquisti di Botta, Andreolli, Icardi, Laxalt e Campagnaro, adesso inizieranno anche a farlo in uscita.
In società non è affatto da escludersi l’arrivo di un dirigente di peso ed in questo senso è risaputo che il sogno del patron nerazzurro si chiama Leonardo, allenatore nerazzurro nel 2011. Cambierà il preparatore atletico e gran parte dello staff medico, mentre Branca ed Ausilio tremano e rischia anche Ivan Cordoba. Insomma, la parola d’ordine è rifondare, ma con giudizio e cautela, ripartendo da un allenatore che ha fatto i suoi errori, ma è stato soprattutto sfortunato e non è giudicabile in quanto non ha potuto esprimersi con la squadra al completo praticamente da febbraio. L’Inter non ha più due formazioni come quando le riserve erano pari ai titolari, adesso no. I risultati parlano da soli.

Leggi le altre notizie sull’Inter QUI

  10:49 10.05.13
Condividi
article
58469
CalcioWeb
Rifondazione Inter: Stramaccioni è l’unica certezza
Si può ripartire con un allenatore arrivato ad oltre 30 punti dalla vetta, finito fuori dalle coppe europee con un record storico di sconfitte? La risposta è sì. A meno di clamorosi ripensamenti dell’ultimo momento Andrea Stramaccioni sarà l’allenatore dell’Inter anche nella stagione 2013-2014. Per Moratti è molto più importante ciò che ha fatto il
http://www.calcioweb.eu/2013/05/rifondazione-inter-stramaccioni-e-lunica-certezza/58469/
2013-05-10 10:49:51
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/05/moratti_stramaccioni-e1366461025141.jpg
andrea Stramaccioni,andreolli inter,Ausilio Inter,botta inter,branca inter,campagnaro inter,cordoba inter,diego milito,icardi inter,infortunio milito,Inter,inter ausilio,Inter Cordoba,inter leonardo,inter mercato,inter moratti,Inter rifondazione,inter stramaccioni,Inter-Chievo,juve campione d'Italia,juventus campione d'italia,laxalt inter,leonardo inter,massimo moratti,mercato inter,milito infortunio,milito inter,Milito Madrid,moratti inter,rifondazione Inter,strama,Stramaccioni,stramaccioni inter,StramaccioniA,zanetti infortunio
Editoriali
Torna alla Home