Siena, situazione disperata: si rischia il collasso economico

mezzaromaE’ corsa contro il tempo per il Siena. Mentre il prossimo 30 giugno scadranno i termini per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie B, a distanza di tempo piu’ ravvicinata c’e’ pero’ una scadenza molto piu’ urgente da onorare: entro 48 ore, giovedi’ prossimo, il Siena dovra’ pagare, effettuando dei bonifici, gli stipendi relativi ai mesi di gennaio, febbraio e marzo per un importo complessivo che si aggira attorno agli 8 milioni. Qualora non dovesse farlo, scatterebbero automaticamente dei punti di penalizzazione da scontare nel prossimo torneo cadetto.

Ma non finise qui. Entro il 30 giugno andranno saldate le rimanenti mensilita’ e le spese per la prossima Serie B, pena la mancata iscrizione che comporterebbe il fallimento della societa’. Il tutto, per una spesa complessiva di circa 10 milioni di euro che sarebbe coperta con il cosiddetto ‘paracadute’, ovverossia lo strumento introdotto per compensare le societa’ retrocesse della perdita dei diritti televisivi. Il ‘paracadute‘ spettante al Siena dovrebbe essere proprio di 10 milioni, un terzo dei 30 da suddividere con le altre retrocesse (15 invece al Palermo, 5 al Pescara) in base all’anzianita’ nella massima serie.

Ma una volta sfruttato questa sorta di bonus, la domanda che si pongono tutti è la seguente: il Siena con quali soldi costruira’ la squadra per la prossima stagione? La domanda per ora non ha risposte, e tuttavia la rosa attuale e’ composta da giocatori con ingaggi piuttosto onerosi che rischiano di pesare troppo nel bilancio. Servira’ dunque, da parte del direttore sportivo Antonelli, peraltro non certo di rimanere, un grande sforzo di ingegno per assemblare una squadra che possa essere in grado di mantenere la categoria. In tutto questo un posto di rilievo lo occupa la mancanza di dialogo con il Monte dei Paschi: a gennaio il presidente Profumo espresse la volonta’ di non rinnovare la sponsorizzazione che con i suoi otto milioni era tra le piu’ alte di tutta la serie A. Il presidente Mezzaroma nei giorni scorsi ha pero’ provato a riallacciare i fili del discorso, puntando ad un rinnovo del rapporto a cifre sensibilmente inferiori. Alcuni ‘rumors’ parlano addirittura di 1 milione di euro.

  17:08 28.05.13
Condividi
article
60042
CalcioWeb
Siena, situazione disperata: si rischia il collasso economico
E’ corsa contro il tempo per il Siena. Mentre il prossimo 30 giugno scadranno i termini per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie B, a distanza di tempo piu’ ravvicinata c’e’ pero’ una scadenza molto piu’ urgente da onorare: entro 48 ore, giovedi’ prossimo, il Siena dovra’ pagare, effettuando dei bonifici, gli stipendi relativi ai
http://www.calcioweb.eu/2013/05/siena-situazione-disperata-si-rischia-il-collasso-economico/60042/
2013-05-28 17:08:12
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/01/mezzaroma.jpg
debiti siena,fallimento siena,iscrizione serie b siena,mezzaroma,mezzaroma siena,retrocessione siena,siena,siena fallimento,siena fallimento economico,siena monte dei paschi,siena retrocesso,sponsor siena,sponsor siena monte dei paschi,stipendi giocatori siena
In evidenza
Torna alla Home