Stramaccioni deciso: “Renderemo la vita difficile al Napoli”

stramaccioniL’Inter e’ serena nonostante l’emergenza. Abbiamo recuperato Guarin e Cambiasso, Cassano ha grande voglia di rientrare e la speranza di tutti e’ quella di avere anche Palacio per le ultime partite. Con il Napoli sarebbe stata una gara difficile anche se fossimo stati al top, ma noi andremo li’ per giocarcela e rendere loro la vita difficile”. Andrea Stramaccioni pensa positivo alla vigilia della sfida del San Paolo. La fiducia del tecnico e’ legata anche alle notizie che arrivano dall’infermeria. ”Ci siamo allenati bene e le condizioni di chi e’ a disposizione sono buone. Abbiamo recuperato Guarin e Cambiasso, ieri e’ rientrato anche Cassano che pero’ e’ piu’ indietro. Sono recuperi importanti, anche se non so se li utilizzero’ subito”, spiega il tecnico, prima di soffermarsi sul recupero del barese. ”Perche’ e’ rientrato in campo prima rispetto a Palacio? Anche se la diagnosi e’ la stessa, i percorsi riabilitativi possono essere differenti. Antonio ha grande voglia di rientrare. vedremo se gia’ dalla Lazio ci sara’”. Anche a livello psicologico, l’Inter e’ pronta per lo sprint finale del campionato. ”E’ un momento in cui c’e’ lucidita’, anche se la situazione non e’ facile. Siamo vogliosi di fare bene in queste gare che ci restano”.

Una volta archiviata una stagione con piu’ ombre che luci, l’Inter dovra’ rafforzare la rosa. ”Abbiamo messo delle buone basi acquistando Palacio, Handanovic, Kovacic al fianco di calciatori importanti che hanno fatto la storia. Moratti continuera’ ad investire, ne sono sicuro. Quest’anno non c’e’ stata continuita’ per gli infortuni, eravamo a ridosso delle prime in classifica e ora non stiamo finendo bene. Siamo in una situazione disperata e chi ci vuole dare addosso strumentalizza”, fa notare Stramaccioni. ”Se arrivera’ un top player? Io penso di si’ -risponde-. I tifosi sono tristi per questo finale di stagione ma devono stare tranquilli perche’ arriveranno calciatori da Inter. I nostri direttori stanno lavorando tanto, seguiamo calciatori di Real Madrid e Barcellona perche’ ci sono giocatori importanti”. Il neo-acquisto Botta si e’ infortunato prima di arrivare. ”Il rammarico e’ che non ci sara’ all’inizio della stagione, ma e’ un infortunio che puo’ capitare. Siamo arrivati prima di altri club e puntiamo su di lui, sara’ un calciatore dell’Inter e gli mando un grosso in bocca al lupo”. Il capitano Javier Zanetti non si e’ espresso sul futuro di Stramaccioni, limitandosi a dire che sara’ Moratti a decidere. ”Devo dirgli grazie perche’ mi e’ stato vicinissimo. E’ il capitano dell’Inter, rispetta le parole del presidente senza metterle in discussione. Se saro’ ancora l’allenatore dell’Inter dovro’ dire grazie anche a lui. Il suo infortunio e’ importante, lui e’ un mio motore e sto facendo di tutto affinche’ parta con noi per il ritiro”.

  15:52 04.05.13
Condividi
article
58063
CalcioWeb
Stramaccioni deciso: “Renderemo la vita difficile al Napoli”
”L’Inter e’ serena nonostante l’emergenza. Abbiamo recuperato Guarin e Cambiasso, Cassano ha grande voglia di rientrare e la speranza di tutti e’ quella di avere anche Palacio per le ultime partite. Con il Napoli sarebbe stata una gara difficile anche se fossimo stati al top, ma noi andremo li’ per giocarcela e rendere loro la
http://www.calcioweb.eu/2013/05/stramaccioni-deciso-renderemo-la-vita-difficile-al-napoli/58063/
2013-05-04 15:52:45
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/01/stramaccioni1.jpg
andrea Stramaccioni,inter stramaccioni,inter-napoli,napoli inter,Stramaccioni,stramaccioni inter
In evidenza
Torna alla Home